ESTRAZIONE CORRISPETTIVI PER INVIO TELEMATICO

Percorso: Contabilità - Iva - File per invio telematico

Vedi anche Note generali per invio telematico dei corrispettivi
Questa funzione consente di estrarre i corrispettivi di un mese e memorizzare, su una tabella d'appoggio,  il totale giornaliero per Aliquota / Tipologia operazione  al fine di poterli visualizzare poi  preparare il file per l'invio telematico (Utilizzabile dalla grande distribuzione con più punti vendita e requisiti richiesti dalla normativa).
Viene visualizzata la data dell'ultimo corrispettivo estratto e si consente l'estrazione di un mese. Se si chiede un mese già estratto, i nuovi dati calcolati verranno sovrascritti ai vecchi.

Nella comunicazione telematica i corrispettivi devono essere divisi per Punto Vendita per cui occorre aver creato i Punti di cui si vuole fare la comunicazione e assegnato ad ogni Punto l'elenco dei prefissi che identificano sia i suoi corrispettivi sia le eventuali fatture/note credito relative a operazioni, da trasmettere.
Ogni punto vendita dovrà avere prefissi diversi

Per individuare le eventuali fatture/note da estrarre, il programma leggerà i codici delle causali di contabilità scritti rispettivamente nei parametri di personalizzazione:   FattCorri  e   NotaCorri  

Per aggiungere delle 'aliquote iva' da scaricare oltre a quelle previste attualmente dal modello per l'invio telematico nel campo  'Aliquota iva' (22,21,10,04,NI,ES,RP) occorre attivare i parametri di personalizzazione EleTelemCod, EleTelemDesc,EleTelemSta
(Es. per aggiungere un'eventuale aliquota 23%)

L'estrazione NON considera le registrazioni con prefissi che appartengono a punti vendita NON attivi.

 

www.aziendapc.it 
Versione 4.03  
Apri il sito www.AziendaPC.it