STAMPA BILANCIO CEE SU EXCEL

Percorso: Contabilità - Bilancio Cee - Stampe

La funzione consente di stampare il Bilancio Cee su un file in formato excel con i requisiti per essere letto dal foglio predisposto per la compilazione delle Istanze XBRL(*)

Per poter utilizzare in modo opportuno il file generato è indispensabile aver inserito, nelle testate dei codici del bilancio cee, il codice excel.
Inoltre occorre aver eseguito l'Estrazione dati bilancio Cee per l'anno da elaborare. 

l programma propone di default la stampa su un file excel: BilXbrl.xls che verrà creato nella cartella indicata dal parametro DirCarica presente nell'aziwin.ini del computer.
E' possibile cambiare la destinazione, utilizzando il pulsante: Selezione destinazione stampa. 
Per memorizzare la nuova destinazione, occorre premere il pulsante "Salva opzioni stampa", deselezionare tutte le opzioni, spuntare solo: "Path di default",  salvare i parametri: "SOLO per questa stampa"  e Salvare 
altrimenti, rientrando nel programma, verrà proposta di nuovo la destinazione di default.

Se si elaborano più ditte, il nome che verrà assegnato al file di stampa dall'operatore verrà poi completato con il codice IdAzienda 
(esempio: se nome digitato è BilCee.xls e si elaborano le aziende con codice ID 003 e 004, i file generati avranno il nome:  BilCee003.xls  e  BilCee004.xls)

Nella tabella cee fornita NON sono stati inseriti, perchè non esistenti sul file di traccia,  i codici excel delle seguenti voci:
06-01-02 - Diff.da arrotondamento all'unità di euro     
06-02-03 - Diff.da arrotondamento all'unità di euro   
08-04  Proventi(oneri) da adesione a cons.fisc.
per cui i valori corrispondenti a tali righe non verranno caricati sul file di  compilazione delle Istanze XBRL  e dovranno essere inseriti manualmente. Una alternativa, se si utilizza SOLO lo scarico su excel e non la preparazione diretta del file xbrl, è quella di collegare i due dettagli 01-01-arro rispettivamente ai codici: 06-01-03  (piuttosto che la 06-01-02)  e al 06-02-04 (invece che al  06-02-03)

Il codice excel manca inoltre in tutte le voci di dettaglio dei conti d'ordine e nelle due:
03 - DIFF.TRA VALORE E COSTI PRODUZIONE
07 - RISULTATO PRIMA DELLE IMPOSTE
Queste due ultime righe però risultano comunque corrette anche dopo il caricamento

(*) Occorre scaricare dal sito di Infocamere, il file zip contenente il file di generazione dell’Istanza XBRL e l’esempio di import per i bilanci e scompattarlo sul disco.
https://webtelemaco.infocamere.it/newt/rootdata/xbrl/Strumenti.html

Una volta aperto il file IstanzaXBRL.xls scaricato, attenzione al livello delle Macro in Excel che deve essere impostato su basso, si può importare tramite la funzione interna di Import, il file del bilancio preparato in precedenza ed elaborarlo all'interno dell'Istanza.

 

www.aziendapc.it 
Versione 4.03  
Apri il sito www.AziendaPC.it