F24 IVA - STAMPA E PREPARAZIONE FILE TELEMATICO

Percorso: Contabilità - Iva - File per invio telematico

Il programma consente di stampare gli  F24 e/o preparare un file ascii contenente uno o più F24 con i dati della sezione Erario compilata.
Verranno prese in considerazione le ditte, mensili o trimestrali, che, nel mese o trimestre indicato a video hanno un debito (o un credito chiesto a rimborso) e con flag "da trasmettere" impostato a Si.
I dati presi in considerazione sono quelli preparati dalla Chiusura Iva Periodica e gestibili con la funzione: Iva Periodica
In particolare:  

L'elaborazione può essere fatta per una sola ditta o per più ditte, in Prova o Definitiva (Esecuzione).  Al termine dell'elaborazione Definitiva il programma imposta il flag "da trasmettere" a No. 

Si può scegliere:

Il file F24TEL.TXT viene generato automaticamente in c:\tmp ma si consente all'operatore di variare la destinazione; la nuova destinazione verrà memorizzata nel file aziwin.ini nel parametro DirF24Telematica.

Tipo F24

Mese / Trimestre da scaricare
Dovrà essere impostato il periodo al quale si riferisce l’F24
Se si elaborano più ditte, alcune mensili altre trimestrali, si potranno compilare entrambi i campi nei mesi 3, 6, 9 , 12 (trimestre 1,2,3,4). 
Viceversa il campo trimestre verrà lasciato bianco negli altri mesi.
Se si vogliono elaborare SOLO mensili, si può valorizzare solo il mese, stessa cosa per i soli trimestrali.
A fianco al periodo va impostato il Codice tributo che viene già valorizzato con valori di default.

Elaborazione fatta da intermediario 
Questo campo viene automaticamente impostato a Si e può essere variato dall'utente.

Se a preparare e spedire il file non è un intermediario ma la ditta stessa, questo campo dovrà essere impostato a No.
E’ possibile creare, nei parametri di personalizzazione, il parametro Intermediario per impostare automaticamente "No intermediario" al caricamento della maschera.

NOTE sulla compilazione dei dati dell'F24
In fase di chiusura iva a debito è indispensabile inserire, nella maschera in cui a video vengono riepilogati dei dati della chiusura, la data versamento e il codice della banca tramite la quale si fa il pagamento.   
In Chiusura iva viene proposta, come banca di pagamento, quella inserita nella gestione “Dati generali per iva annuale (e periodica)” nel quadro “dati per iva periodica” con rispettivo Abi e Cab (che, se impostati qui, devono essere corretti). 
E' indispensabile inoltre che sull'anagrafica della banca utilizzata per il pagamento vengano inseriti  ABI, CAB, Cin e Conto corrente corretti 

Se la ditta ha più attività iva, occorre aver eseguito, oltre alle liquidazioni delle varie attività, anche quella riepilogativa.

Se la preparazione dell'F24 viene fatta da un intermediario, occorre compilare i dati dell'intermediario con la funzione:

Dati di chi effettua il pagamento (rappresentante della ditta) OBBLIGATORI:
vanno compilati su “Dati per comunicazioni telematiche (ditta)”,  i dati del dichiarante (rappresentante):
Cod.Fiscale (o partita iva)
Codice Carica (0 o 1)
Altri dati del Rappresentante (dati anagrafici)
Il COGNOME va separato dal NOME con il -  (meno)

Dati del contribuente
I dati completi si possono scrivere nella gestione "Dati per comunicazioni telematiche (ditta)”.  Se questi dati non sono compilati, verranno presi dall'anagrafica ditta. 

 

www.aziendapc.it 
Versione 4.03  
Apri il sito www.AziendaPC.it