REGISTRI IVA

Percorso: Contabilità - Stampe Fiscali 

Questa funzione consente di eseguire la stampa dei registri iva della ditta.

E' possibile stampare il numero di pagina contestualmente al resto. Vedi Libri contabili - numerazione pagine.

Se la ditta è in semplificata (vedi tabella Caratteristiche esercizio contabilità nel menu di servizio), verranno stampate anche le descrizioni delle c/partite poiché questo registro sostituisce il giornale.

Si può chiedere al programma di controllare la sequenza dei numeri di protocollo.

In caso di errata sequenza, se si stampa in prova verrà stampata una segnalazione, mentre se si stampa in 'definitiva' verrà data SOLO una segnalazione a video e chiesta la conferma di stampa.

Registro corrispettivi: è possibile attivare il parametro CorriRaggGio in modo da raggruppare in un'unica riga i corrispettivi di un giorno.

La stampa può essere eseguita in tre modalità diverse:

Prestampa: verranno stampati i documenti anche se non è stato eseguito l'aggiornamento iva del periodo

Stampa: i documenti devono essere stati aggiornati e ogni documento stampato viene contrassegnato con un flag in modo da non ristamparlo in una stampa successiva

Con la funzione di Variazione stato iva (menu di servizio di contabilità) è possibile riassegnare lo stato di non stampato a un gruppo di documenti e quindi eseguire di nuovo la stampa

Ristampa: consente di eseguire la ristampa, anche parziale, di un registro già stampato in modo definitivo. Perché la ristampa risulti corretta occorre digitare il prefisso, il numero e la data dell'ultimo protocollo stampato correttamente, per questo motivo si consente di ristampare un registro per volta.
Nota: per ristampare tutto l'anno, occorre lasciare bianchi questi dati, mettendo solo il prefisso, se si vuol ristampare un unico registro.

L'orientamento diverso della stampa: orizzontale o verticale, ha effetto SOLO se la ditta non è in contabilità generale ma in Semplificata o Forfetaria per cui su ogni riga deve stampare anche i dati del conto di costo o di ricavo e quindi ha bisogno di più spazio.

Registro iva Trasportatori
In fase di stampa registri iva, al cambio prefisso, nella maschera dove viene chiesto di inserire il 'registro con prefisso X', (dove X è un prefisso Trasportatori),  verrà chiesta la data di registrazione che dovrà sostituire in stampa, quella effettiva delle fatture.

Parametri:
StaAliquota - per abilitare la stampa dell'aliquota iva sulle righe delle registrazioni

StaAnnoDoc - Per stampare /Anno a fianco del numero documento delle fatture emesse.

StaPagFisc per impostare sempre a video il campo che indica la stampa  del numero di pagina

 

www.aziendapc.it 
Versione 4.03  
Apri il sito www.AziendaPC.it