IMPORTAZIONI

All'interno di questo secondo gruppo, possiamo distinguere alcuni casi diversi:

Registrazione acquisto da Repubblica San Marino  (Art.17)  (vedi esempio 1)
si registra la  fattura d'acquisto con rilevazione dell'iva, fattura 'fittizia' di vendita e un giroconto per chiudere i conti transitori (registrazione assimilabile a quella fatta per l'acquisto intra cee)
Utilizzare una causale d'acquisto dove siano stati spuntati entrambi i campi  'importazione no-cee'  e 'importazione Rsm', creare i collegamenti per abilitare la creazione in automatico delle registrazioni che seguono la fattura come descritto in seguito (1'caso).

Acquisto da un paese extra cee (Registrazione della fattura della Dogana - Bolla doganale)
Vedi esempio 1
Utilizzare una causale d'acquisto dove sia stato spuntato il flag 'importazione no-cee' e creare i collegamenti per abilitare la creazione in automatico delle registrazioni che seguono la fattura.
Se l'importazione è stata fatta da un fornitore che appartiene ad un paese in Black List , inserire nella registrazione della fattura,  anche il codice del fornitore Black List nell'apposito campo (questo affinché il programma possa poi estrarre gli importi per la comunicazione telematica B.L.)
Tale fattura sarà seguita dalla registrazione dell' autofattura e di un giroconto per chiudere i conti transitori (possibilità di generazione automatica abilitando le causali collegate).
Seguirà la registrazione della fattura del fornitore estero con una causale 'diversi a diversi' per il costo della merce.

Registrazione della fattura della Dogana (Bolla doganale) NON seguita da autofattura ma da un giroconto per chiudere il Merci c/transitorio e la Dogana per l'importo della merce  (vedi esempio 2)
L'iva sulla Dogana si chiuderà al momento del pagamento.
Seguirà la registrazione della fattura del fornitore estero con una causale 'diversi a diversi' per il costo della merce.

Come impostare l'automatismo:
Il programma può generare in automatico, al termine della registrazione della fattura di acquisto, le altre registrazioni descritte a fine capitolo, a condizione che siano stati impostati i codici descritti in seguito:

1 caso:

2 caso:

Esempi di registrazione:

1:

Bolla Doganale

Dare

Avere

Fornitore RSM o Fornit. reale:  es. Rappr. fiscale in Italia di ditta estera

1200

Merci c/Acquisti

1000

Iva Acquisti 

200

Il programma in automatico registrerà:

Autofattura

Dare

Avere

Cliente transitorio  per autofatture

1200

Ricavo Merci Transitorio

1000

Iva Vendite 

200

Giroconto

Dare

Avere

Fornitore Dogana (o RSM o Fornitore reale)

200

Ricavo Merci Transitorio

1000

Cliente transitorio  per autofatture

1200

1A)
Se si vuole utilizzare lo stesso conto transitorio (merci c/transitorio)  sia nella registrazione della fattura d'acquisto sia nell'autofattura (basta non aver compilato nella causale autofattura  il campo 'contropartita codice'),  le registrazioni saranno:

Bolla Doganale

Dare

Avere

Fornitore Dogana 

1205

Merci c/Acquisti

1000

eventuali Oneri Doganali (esenti)
conto con Flag: 'Costi accessori per Bolle doganali'

5

Iva Acquisti 

200

Il programma in automatico registrerà:

Autofattura

Dare

Avere

Cliente transitorio  per autofatture

1200

Ricavo Merci Transitorio

1000

Iva Vendite 

200

Giroconto

Dare

Avere

Fornitore Dogana (o RSM o Fornitore reale)

1200

Cliente transitorio  per autofatture

1200

2:

Bolla Doganale

Dare

Avere

Fornitore Dogana (o RSM o Fornitore reale)

1205

Merci c/Transitorio

1000

Eventuali Oneri Doganali (esenti)

5

Iva Acquisti 

200

Se alla causale fattura d'acquisto si collega direttamente una causale 'giroconto' , il programma in automatico registrerà, per l'importo della merce:

Giroconto

Dare

Avere

Fornitore Dogana 

1000

Merci c/Transitorio

1000

La Dogana si chiuderà per l'importo dell'iva, quando la si paga

 

www.aziendapc.it 
Versione 4.03  
Apri il sito www.AziendaPC.it