AGGIORNAMENTO PROCEDURA (NOTE)

L'elenco delle modifiche contenute nell'aggiornamento si può consultare al paragrafo: Note nuove release.

Se si scarica il file ZIP dell'aggiornamento dal sito internet www.aziendapc.it è assolutamente necessario NON utilizzare lo scompattatore di windows per scompattarlo ma winzip o 7zip   al fine di mantenere le date originali dei file e in particolare delle DLL. 

Il file zip dovrà essere scompattato in una nuova cartella dalla quale si potrà eseguire  il programma Autorun_guida.bat (o il programma  Aggiorna)  per lanciare l'aggiornamento.

Dalla versione 2.0  i programmi gestiscono database sia Access 97 sia Access 2000.    In particolare è stato aggiornato il DAO alla versione 3.6.

In presenza di sistema operativo Vista, se sorgono problemi con l’aggiornamento, si consiglia di lanciare manualmente il programma Aggiorna dal CD, come amministratore (Risorse del computer, pulsante Dx, Esegui come amministratore). 

Quando si inserisce il CD di installazione della procedura su un computer nel quale essa è già stata installata, viene visualizzata una maschera che propone l'Aggiornamento. 
La procedura di aggiornamento può essere eseguita anche lanciando il programma Autorun_guida.bat (o il programma  Aggiorna) dal CD o da una cartella in cui è stato copiato precedentemente tutto il contenuto del CD.  

Dalla versione 2.01 potrebbe essere necessario intervenire per abilitare la lettura del manuale in linea.

Prima di inserire eseguire l'aggiornamento è  indispensabile:

Eseguire il programma Autorun_guida.bat (o il programma  Aggiorna)  da una cartella o  Inserire il CD della procedura

Questa operazione va fatta sul computer dove risiedono gli EXE oppure sul primo client, in modo da aggiornare anche gli exe sul server.

Se si aggiorna una versione precedente alla 2.00, potrebbe esserci un problema di aggiornamento del DAO.

In presenza di sistemi operativi windows 98 o Me, quando si lancia l’aggiornamento della procedura, viene visualizzata una maschera che consente di eseguire, oltre all’aggiornamento delle Dll, l’installazione del DAO 3.6.  
Come suggerito a video, è necessario premere il pulsante:
                  ‘Premere qui per installarlo’  per eseguire l’installazione 
                  poi, premere ‘Aggiorna’  per verificare se essa è andata buon fine. 

Con i sistemi operativi windows XP, 2000, Vista il DAO in oggetto dovrebbe essere già installato per cui nella maschera verrà chiesto di aggiornare solo le DLL. 

Se si rendesse necessario lanciare a mano l’installazione del DAO, si può entrare nella cartella \DLL\JetSetup del cd. Essa contiene tante cartelle, una per ogni sistema operativo. Si può entrare nella cartella corrispondente al sistema operativo installato sul computer in uso ed eseguire l’exe in essa contenuto.



Se è necessario l'aggiornamento delle DLL, viene visualizzata una maschera "Allineamento DLL Azienda" che presenta già spuntato il flag "Esegui aggiornamento programmi" (se si toglie la spunta, verranno aggiornate solo le DLL senza procedere all'aggiornamento del programma) e chiede la conferma per proseguire l'elaborazione. 

Verrà poi presentata una maschera in cui viene chiesto all'utente di scegliere il tipo di aggiornamento:

Aggiornamento Server / Monoutente

Viene presentata una maschera già compilata, predisposta  per copiare dal CD le Dll aggiornate,  il file menu.exe,  gli eseguibili delle procedure installate e lanciare l’aggiornamento dei database per l’aggiunta dei nuovi campi (occorre non deselezionare nessuna di queste opzioni!).
Si chiede di controllare:

Viene poi presentato un elenco dei moduli da aggiornare in base ai pacchetti che risultano installati nel menu attuale. Se serve si può, in questa fase, aggiungere un nuovo modulo spuntando la casella corrispondente (es. una ditta che non aveva la procedura Cespiti, la può aggiungere in questa fase, poi dovrà chiedere la passWord per abilitarla).

Premendo il tasto AGGIORNA, inizia l’aggiornamento.

NOTA: Saranno eseguiti gli aggiornamenti successivi alla data indicata nella tabella "Config" del Menu.

Ad eventuali richieste rispondere OK (sono dovute a registrazioni di DLL).
Al termine della copia degli EXE e DLL parte l’aggiornamento dei database.
Prima di confermare l'elaborazione con OK è possibile scegliere, spuntando o meno l'opzione:
Dare segnalazioni su errori di aggiornamento
se il programma deve interrompere l'elaborazione ogni volta che trova un errore da segnalare (es. un campo già presente sul Db) oppure se deve elaborare tutte le aziende senza interruzioni.

Se si sceglie di "dare segnalazioni" e il programma trova qualche campo che esiste già sui DB,  pone la domanda:    Continui l’elaborazione su questo DB?  Alla quale si può rispondere in tre modi diversi: Si, No (abbandona il DB corrente e passa a quello successivo, se c’è), Sì e non chiedere più se proseguire (se si fa questa scelta chiede se si vogliono avere o meno gli eventuali messaggi di errore).
Log dettagliato
Al fine di tenere traccia dei vari passi dell'aggiornamento, il programma scrive un file di log (Aggiornalog.txt) nella directory aziwin dove, per ogni database, viene riportata la data contenuta inizialmente nella tabella Config, il numero delle modifiche, l'avvenuto compattamento e la data finale impostata dall'aggiornamento.
Se si conferma il log dettagliato,  verranno elencati tutti i campi aggiornati e, per ciascuno, il risultato dell'aggiornamento.

DESCRIZIONE DELLE FASI PRELIMINARI ESEGUITE DALL'AGGIORNAMENTO

Il programma di AGGIORNAMENTO preparerà il sistema con le DLL e poi lancerà l'AGGIORNAMENTO di AziendaPC vero e proprio.

Se viene rilevata (automaticamente) la necessità di aggiornare anche le DLL,

viene visualizzata una videata "Allineamento DLL Azienda" che presenta già spuntato il flag "Esegui aggiornamento programmi" (togliendo tale spunta, vengono aggiornate solo le DLL senza procedere all'aggiornamento del programma) e chiede la conferma per proseguire l'elaborazione:

- Premendo [OK]
    1) vengono AGGIORNATE LE DLL
    2) prosegue come se si fosse premuto [ESCI] (vedi sotto)

- Premendo [ESCI]
1) in base al flag "Esegui aggiornamento programmi", avviene:
    - se non è spuntato - ESCE dal programma di aggiornamento;
    - se è spuntato - viene presentata la videata dell'AGGIORNAMENTO
       (da cui si può uscire senza eseguirlo).


Il programma d'AGGIORNAMENTO di AziendaPC, presenta una maschera in cui si chiede all'utente di scegliere il "tipo di aggiornamento":

- Client
- Server / Monoutente

e dalla quale è possibile annullare o proseguire l'aggiornamento tramite i tasti:

[ANNULLA] ANNULLA L'AGGIORNAMENTO, ritornando alla videata di lancio

[PROSEGUI] Lancia la procedura di aggiornamento dei programmi.

Aggiornamento Client

Sui singoli client le DLL si aggiorneranno automaticamente la prima volta che si accede alla procedura, dopo che questa è stata aggiornata sul server. 

Solo per aggiornare alla versione 2.00 o successive, da una versione precedente alla 2.00,
  è indispensabile inserire il Cd e seguire le istruzioni a video. Inserire, come richiesto:
la directory del disco fisso contenente attualmente la directory delle Dll da aggiornare (programmi\aziwin)    e    la directory da cui estrarre i file  (directory principale del CD).


Confermare per aggiornare.  Ad eventuali richieste rispondere OK 
(sono dovute a registrazioni di DLL).
Lanciando direttamente il programma senza aver fatto l’aggiornamento non sarebbe possibile aggiornare tutte le DLL.

Registratore di Cassa

Per la versione 2.00B
Per l’aggiornamento di un client collegato al registratore di cassa è necessario copiare il file Rcassa.exe o RcassaRch.exe a seconda del tipo di registratore,  dalla directory Rcassa del CD nella directory dov’è attualmente installato.

Inoltre occorre verificare la versione della libreria di comunicazione con le porte seriali: a tale scopo è sufficiente posizionarsi nella directory Rcassa del Cd ed eseguire il programma AggCommOcx.exe e premere sul pulsante Aggiorna.  

 

www.aziendapc.it 
Versione 4.03  
Apri il sito www.AziendaPC.it