NOTE SULLA VERSIONE 4.01C DEL 24/05/2017

Nuove funzioni  

COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA
In adempimento alla nuova normativa 2017 la Comunicazione trimestrale delle Liquidazioni Periodiche Iva all’Agenzia delle Entrate, sono state implementate tre nuove funzioni nel Menu Contabilità – Iva:

NOTA IMPORTANTE
E’ INDISPENSABILE ripetere le Chiusure iva dei primi 3 mesi, per le ditte mensili, o del primo trimestre per le trimestrali, prima di procedere all’estrazione dei dati da trasmettere. 
Prima di ripetere le Chiusure accertarsi che, per il calcolo corretto degli importi:  Totale delle operazioni attive e passive, sia stato compilato sui codici iva che indicano un'esenzione o un non imponibile, il campo : "Comunicazione ann. Iva: Op.attive/passive" nel modo opportuno.
Nel caso di presenza di più attività iva è indispensabile eseguire le Chiusure iva di tutte le attività, seguite dalla Chiusura Iva Riepilogativa eseguita per ogni periodo (mese o trimestre).
Se le Chiusure iva sono state già eseguite come ‘definitive’, per poterle ripetere occorre riportare indietro Data ultima chiusura e ultimo periodo Chiusura in Contabilità – Iva – Dati iniziali Iva

Altre modifiche

Dichiarazioni di intento in emissione documenti - Calcolo Totale già erogato
Sono stati introdotti due parametri di personalizzazione
DichIntentiQualeTot Consente di indicare quale importo usare per il calcolo: D(default) = totale Documento, M=totale Merce con calcolo sconto pagamento, E=totale documento - totale imponibile e totale iva (in pratica totale esente)
DicIntentiCalcRes Indica come calcolare residuo per dichiarazione d'intenti: F = solo fattura, D = fattura + DDT, O = fattura + DDT + ordini
 

Vedi anche:
Note installazione
Note aggiornamento

Note release 4.01B

www.aziendapc.it 
Versione 4.03  
Apri il sito www.AziendaPC.it