EVASIONE ORDINI DI ACQUISTO

Percorso: OrdiniAcquisto 

Il programma consente di generare un movimento di carico della merce a partire dagli ordini di acquisto precedentemente inseriti.

L'operatore dovrà scegliere quali ordini evadere (mediante selezione sul tipo documento,  fornitore, data e numero ordine etc) e quale causale utilizzare per il carico merce.

Se l'ordine da evadere non ha il codice fornitore (fornitore manuale), la causale di carico merce dovrà essere del tipo 'carico da deposito' e cioè con Provenienza 'Niente'.

Nella maschera si chiede di inserire i dati di Riferimento al documento di evasione cioè Prefisso, Numero e data del Ddt o della fattura accompagnatoria con cui è stata consegnata la merce.
E' possibile inserire anche un importo o una percentuale di eventuali spese sostenute, da utilizzare nel ricalcolo del Costo Ultimo degli articoli caricati in magazzino come indicato nella causale di carico, scelta a video per l'evasione dell'ordine.
Tali dati verranno memorizzati sul movimento di carico del magazzino.

E' possibile abilitare il parametro di personalizzazione ListAcqDaAgg per aggiornare, durante l'inserimento dei movimenti di acquisto un listino di acquisto col prezzo della riga.

Per ulteriori spiegazioni sulla operatività dell'evasione, si rimanda al capitolo: Evasione Ordini di vendita.

www.aziendapc.it 
Versione 4.03  
Apri il sito www.AziendaPC.it