EVASIONE PREVENTIVI

Percorso: PrevOrdi - Preventivi 

Il programma consente di generare ordini o Ddt o fatture a partire da preventivi precedentemente inseriti.

E' possibile evadere un preventivo con corrispettivo (nel caso la merce venga consegnata con scontrino e non con ddt o fattura), lasciando bianco il campo "documento di evasione"  e spuntando "Evasione con corrispettivo".  In questo caso verrà creato un movimento di magazzino con la causale che è stata scritta tra le caratteristiche del tipo documento "preventivo" che si sta evadendo, nel campo: "Causale evasione con corrispettivo". 

L'evasione potrà essere manuale, una volta stabiliti quali preventivi evadere è l'operatore che sceglie uno per uno quali righe e con quali quantità, oppure automatica, una volta stabiliti quali preventivi evadere il programma fa l'evasione di tutti, senza interagire con l'operatore.

Se il preventivo è in valuta, durante l'evasione viene chiesto il cambio, in basso a destra nel video, per poter aggiornare il valore dell' ordinato. Il valore di cambio digitato, viene scritto sulla testata dell'ordine generato.

Durante l'evasione di un preventivo è possibile far generare al programma gli ordini di acquisto degli articoli contenuti in esso.

A tal proposito l'operatore ha diverse possibilità:

Nello stabilire la quantità dell'ordine di acquisto si può tener conto o meno, a scelta dell'operatore, dell'ordinato da cliente e a fornitore.
Il programma presenta questa opzione impostata a No, si può attivare il parametro di personalizzazione CreaOrdAcq per impostare una delle altre scelte

Il fornitore dell'ordine (o ordini) generato è letto dall'anagrafica articolo.

Parametri di personalizzazione gestiti da questa funzione:

NotaSoSotAttEEva
Consente, se impostato a S, di copiare sul documento di evasione dell'ordine il flag ' Dove stampo le note o righe descrittive' così com' è sull'ordine se è impostato 'anche documento di evasione'

 

www.aziendapc.it 
Versione 4.03  
Apri il sito www.AziendaPC.it