DDT (CAMPI PER FILTRI DI STAMPA)

Per riferirsi all’interno di "Campo" o all’interno di formule, direttamente ai campi del database si deve osservare la seguente sintassi:

sez.tabella.campo
Per sez si intende di quale sezione (recordset) si vuole leggere il valore:
T         = Testata (recordset che contiene tutti i campi relativi alla testata)
C         = Corpo (recordset che contiene tutti i campi relativi al dettaglio)
S         = Spese (recordset che contiene tutti i campi relativi alle righe di spese)
D         = Decodifiche (recordset che contiene tutte le decodifiche della testata)
M         = Campi letti dalle tabelle del menù (vedi  ggMenCli.ovMenuParam() )

Coge.              

TabCoGe

Mag.      

TabMagazzino

Fat.                

TabFatt

Cla.               

ArtClassi

PdcCla.            

PdcClassi

RegCassa.  

TabReg

CauCon.   

TabCauCon

Ditta. 

Ditta

Demo

Flag interno procedura (Se è in demo)

Descazie

Descrizione della azienda in gestione

osVersion            

 

osBild

 

osPlatform

 

Per tabella si intende il nome della tabella da cui vogliamo leggere il valore (che deve essere tra quelle estratte nella sezione).

Per campo si intende il campo della tabella del quale si vuole leggere il valore.
Es.      T.DdtTest.PreDoc             per stampare il prefisso documento
            T.Banche.Agenzia            per stampare l’agenzia della banca d’appoggio

In pratica con:
T.    (C.    o    P.) 
si indicano i campi della testata (del Corpo o del Piede) del documento (così come vengono memorizzati in tabella: DdtTes, FatTest , DdtDett …etc.) 

I campi di tipo T.  vanno seguiti dal nome della tabella dalla quale prendere i dati e dal nome del campo:
es. per stampare il codice iva nel dettaglio del Ddt si deve scrivere in nome campo:    C.DdtDett.Iva

Con T_   (C_   o    P_)   si indicano le variabili della testata  (del Corpo o del Piede), elaborate (preparate) dal programma.

E’ possibile impostare il parametro di personalizzazione  CampiStAggDec
per aggiungere campi di decodifica nella query di stampa in modo da rendere disponibili altri campi, oltre a quelli già disponibili, da stampare sulla testata o piede dei documenti, tramite i filtri di stampa.

Campi (variabili) elaborati dal programma:

Per la testata / piede:

T_NumDoc Numero documento
T_CodCli Codice cliente 
T_CliRagSoc Ragione sociale del cliente o dell’indirizzo di spedizione.(Quando nell’indirizzo di  spedizione c’è il flag IndSped.IndPrincDdt = “S” l’indirizzo di spedizione prende posto di quello del cliente e viceversa. Ciò è valido anche per tutti i campi del cliente o dell’indirizzo di spedizione  che seguono.
T_RagSoc2 Seconda parte della ragione sociale del cliente o dell’indirizzo di spedizione
T_CAP Cap del cliente (o dell’indirizzo di spedizione)
T_Localita Località del cliente (o dell’indirizzo di spedizione)
T_Pr Provincia del cliente (o dell’indirizzo di spedizione)
T_Comune Comune del cliente (o dell’indirizzo di spedizione)
T_Stato Stato del cliente (o dell’indirizzo di spedizione)
T_SpedRagSoc  Ragione sociale di spedizione
T_SpedRagSoc2 Seconda ragione sociale di spedizione
T_SpedIndir Indirizzo di spedizione
T_SpedCAP Cap di spedizione
T_SpedLocalita Località di spedizione
T_SpedPr Provincia di spedizione
T_SpedComune Comune di spedizione
T_SpedStato Stato di spedizione
T_Nota  Note di testata del  documento
T_IsoPIva Partita I.V.A. con eventuale codice ISO. Se la partita Iva è vuota contiene il codice fiscale
T_RifCli  Riferimento all’ordine del cliente. Viene valorizzato solo se nel cliente è attivato il flag di stampa riferimento cliente
T_NumCopieTot Numero copie totali richieste in stampa
T_NumCopieCor Numero della copia corrente in stampa
T_PrezzoDdt Campo della testata che indica se stampare o meno i prezzi in ddt

Campi relativi del piede

T_RagSocVett Ragione sociale del vettore
T_IndirizzoVett Indirizzo vettore
T_CAPVett  CAP. vettore
T_LocalitaVett  Località vettore
T_PrVett Provincia vettore
D.Vettori.PartIva Partita Iva del vettore
D.Vettori.NrIscriz  Nr.iscrizione Albo Trasport. del vettore 
D.Vettori.Telefono  Telefono del vettore 
D.Vettori.Fax  Fax del vettore 
D.Vettori.Email  Email del vettore 
T_TargaVett  Targa vettore 
T_DescResa Resa (o porto)
T_DescAspetto Aspetto dei beni
T_DescTrasporto Trasporto a cura ..
T_DescCauTrasporto Causale di trasporto
T_DataRitiro ata ritiro merce (se inserita nel documento o al momento della stampa)
T_OraRitiro Ora ritiro merce (se inserita nel documento o al momento della stampa)
T_DataInizio Data inizio trasporto  (se inserita nel documento o al momento della stampa)
T_OraInizio Ora inizio trasporto  (se inserita nel documento o al momento della stampa)
T_DataRitIni Data inizio trasporto o data ritiro merce a seconda di cosa è stato valorizzato sul documento o al momento della stampa. Questi campi serviranno nei moduli in cui c’è un unico spazio riservato a Data e Ora inizio trasporto/ritiro merce, indipendentemente dal fatto che il trasporto sia fatto dal vettore o no
T_OraRitIni Ora inizio trasporto o ora ritiro merce a seconda di cosa è stato valorizzato
T.TotDocum Totale ddt
T.TotMerce Totale merce
T_TotDdt Totale ddt che è a 0 se non si stampano i prezzi in ddt altrimenti è valorizzato
T_TotMerce Totale merce che è a 0 se non si stampano i prezzi in ddt altrimenti è valorizzato

Per il corpo:

Campi  che potrebbero essere sia sulla riga del Ddt sia sul dettaglio di livello  (Vengono messi sempre a disposizione):

C_Um Unità di misura
C_FatCom Fattore di conversione
C_Qta Quantità
C_ValUnitario Valore unitario
C_ValUnitarioScorp Valore unitario sempre scorporato dall’I.V.A
C_ValTotale Valore totale (di riga) (già scontato)
C_ValEuro Valore in euro
C_ValLire Valore in lire
   
C_ValUniScontNoIvato Valore unitario scontato senza iva
C_ValUniScontIvato Valore unitario scontato con iva
C_ValUniIvato Valore unitario scontato con iva
C_ValUniScont Valore unitario scontato con o senza iva a seconda del listino
C_ValTotScorp Totale di riga scontato senza iva
C_ValTotaleIvato Totale di riga scontato con iva
   

Campi che rappresentano la riga standard di stampa del dettaglio
(compilato o meno a seconda del tipo di riga ed altri flag):

T_PrezzoDdt Campo della testata che indica se stampare o meno i prezzi in ddt           
   
C_RigCodArt Codice articolo
C_RigDesArt Descrizione articolo
C_RigUm Unità di misura
C_RigQta Quantità  (Formato: FquaG , opp. es. "#,##0.000" per avere 3 zeri decimali)
C_RigPrz Prezzo unitario
C_RigSco  % Sconto (in formato stringa)
C_PrzTot Totale di riga
C_RigDesArtLiv Descrizione articolo-Descr.Liv1-Descr.Liv2
C.DescAttr1 a C.DescAttr5 Desc. degli attributi delle classi da 1 a 5
C.DdtDett.Iva Codice  Iva dei dettagli

 Per chi utilizza Taglia/Colore e vuole stampare le descrizioni dei livelli nella nota sotto di ogni articolo, deve attivare il parametro:  DescLivNotaSot   con Gruppo: Ddt  o   StFatture     Il valore del parametro dovrà contenere il/i carattere/i  di separazione tra le due descrizioni (Es. spazio - spazio)

Stampa riga  Lotti: 

La stampa può avvenire in modi diversi a seconda di come vengono impostati alcuni parametri di personalizzazione, vedere Personalizzazione lotti/tracciabilità 

Elenco campi da introdurre con la sottosezione L per ottenere delle ulteriori righe di dettaglio, per ogni lotto
L_CodLotto
L_RigDesLotto
L_Categoria
L_RigQtaStrG
L_DataScad 

Sono disponibili anche:
L_CodForn
L_DescForn
L_NrProgLotto
L_Articolo
L_DescArt
L_Trattamento
L_Confezione
L_Specie        

Se non si stampano i lotti con una apposita sottosezione, viene comunque preparata una variabile:
C_Lotto
che contiene l’elenco dei lotti separati da un carattere definito nel parametro di personalizzazione: StLottoSepar,  che può essere stampata sulla stessa riga dell’articolo, una volta inserita nel filtro.

In particolare viene usata questa variabile se, in presenza di un solo lotto prevalente per ogni articolo, l’utente ha scelto, tramite i param.di personalizzazione di stampare le righe con sottosezione L solo se ci sono più lotti, altrimenti di stampare l’unico lotto, sulla riga dell’articolo. 

Nei ddt Interni sono disponibili tutti i campi del magazzino di destinazione:
D.MagazziniDest.Codice
D.MagazziniDest.Descrizione
D.MagazziniDest.Indirizz
etc.
   

Sono inoltre disponibili alcuni campi della tabella Pianoconti ai quali si può far riferimento con D. seguito da nome campo, in particolare D.Pianoconti.NoteDdt che è un memo (Vedi note Campi particolari)

E' possibile testare il valore della variabile C_DettAttuale per intercettare il tipo di dettaglio che si sta stampando  e stamparlo in modo diverso da quello stabilito.

www.aziendapc.it 
Versione 4.03  
Apri il sito www.AziendaPC.it