FATTURE (CAMPI PER FILTRI DI STAMPA)

ATTENZIONE 

Nei formati di stampa delle fatture il dettaglio per riga di fine corpo è obbligatorio nel caso in cui si stampino fatture con importi ivati e/o fatture di clienti con dichiarazione d’intenti; per consentire di stampare rispettivamente la frase:  
"Gli importi del corpo sono comprensivi di Iva"  e/o gli estremi della lettera di intenti.
Se non si vuole stampare la frase riguardante i prezzi ivati, si può creare il parametro di personalizzazione NoDescPrezziIvati.

Nel formato per Dettaglio per riga di fine corpo (sottosezione 1 o 7), il campo C_RigDesArt deve essere multiriga per permettere la stampa completa di importanti informazioni. Per evitare lo spreco di spazio nella fattura è consigliabile che il campo C_RigDesArt sia il più largo possibile cioè, su questa riga del filtro, la "Larghezza" dovrà contenere un numero che consenta di occupare l'intera larghezza del modulo.   

Per riferirsi all’interno di Campo o all’interno di formule, direttamente ai campi del database si deve osservare la seguente sintassi:

sez.tabella.campo
Per sez si intende di quale sezione (recordset) si vuole leggere il valore:
T         = Testata (recordset che contiene tutti i campi relativi alla testata)
C         = Corpo (recordset che contiene tutti i campi relativi al dettaglio)
S         = Spese (recordset che contiene tutti i campi relativi alle righe di spese)
D         = Decodifiche (recordset che contiene tutte le decodifiche della testata)
M         = Campi letti dalle tabelle del menù (vedi  ggMenCli.ovMenuParam() )

Coge.              

TabCoGe

Mag.      

TabMagazzino

Fat.                

TabFatt

Cla.               

ArtClassi

PdcCla.            

PdcClassi

RegCassa.  

TabReg

CauCon.   

TabCauCon

Ditta. 

Ditta

Demo

Flag interno procedura (Se è in demo)

Descazie

Descrizione della azienda in gestione

osVersion            

 

osBild

 

osPlatform

 

Per tabella si intende il nome della tabella da cui si vuole leggere il valore (che deve essere tra quelle estratte nella sezione).

Per campo si intende il campo della tabella suddetta, che si vuole stampare.
Esempio:
T.DdtTest.PreDoc            per stampare il prefisso documento
T.Banche.Agenzia            per stampare l’agenzia della banca d’appoggio

 In pratica con:
T.    (C.    o    P.) 
si indicano i campi della testata (del Corpo o del Piede) del documento (così come vengono memorizzati in tabella: DdtTes, FatTest , DdtDett …etc.) 

I campi di tipo T.  vanno seguiti dal nome della tabella dalla quale prendere i dati e dal nome del campo:
es. per stampare il codice iva nel dettaglio del Ddt si deve scrivere in nome campo:    C.DdtDett.Iva

Con T_   (C_   o    P_)   si indicano le variabili della testata  (del Corpo o del Piede), elaborate (preparate) dal programma.

E’ possibile impostare il parametro di personalizzazione  CampiStAggDec
per aggiungere campi di decodifica nella query di stampa in modo da rendere disponibili altri campi, oltre a quelli già disponibili, da stampare sulla testata o piede dei documenti, tramite i filtri di stampa
e CampiStDecDef per eliminare qualche tabella dalla query di stampa se si verifica un errore di troppi campi.

Campi (variabili) elaborati dal programma:

Per la testata / piede:

T_NumDoc Numero documento
T_CodCli Codice cliente 
T_CliRagSoc Ragione sociale del cliente (o dell’indirizzo amministrativo). Se presente quello amministrativo è prioritario. Ciò è valido per tutti i campi anagrafici successivi.
T_RagSoc2 Seconda parte della ragione sociale del cliente (o dell’indirizzo amministrativo)
T_Cognome Cognome del cliente
T_Nome Nome del cliente
T_Indir Indirizzo del cliente (o dell’indirizzo amministrativo)
T_CAP Cap del cliente (o dell’indirizzo amministrativo)
T_Localita Località del cliente (o dell’indirizzo amministrativo)
T_Pr Provincia del cliente (o dell’indirizzo amministrativo)
T_Comune Comune del cliente (o dell’indirizzo amministrativo)
T_Stato Stato del cliente (o dell’indirizzo amministrativo)
T_StatoGiurid Stato giuridico del cliente (F pers. fisica,  G pers. giuridica))
 Indirizzo di Spedizione elaborato dal programma
T_SpedRagSoc  Ragione sociale di spedizione
T_SpedRagSoc2 Seconda ragione sociale di spedizione
T_SpedIndir Indirizzo di spedizione
T_SpedCAP Cap di spedizione
T_SpedLocalita Località di spedizione
T_SpedPr Provincia di spedizione
T_SpedComune Comune di spedizione
T_SpedStato Stato di spedizione
 Indirizzo dall'anagrafica Cliente
T_CliCliRagSoc Ragione sociale del cliente 
T_CliRagSoc2 Seconda parte della ragione sociale del cliente 
T_CliIndir Indirizzo del cliente 
T_CliCAP Cap del cliente 
T_CliLocalita Località del cliente 
T_CliPr Provincia del cliente 
T_CliComune Comune del cliente
T_CliStato Stato del cliente 
 Indirizzo Amministrativo collegato al cliente (vedi param.pers .IndAmmSep)
T_AmmCliRagSoc Ragione sociale dell’indirizzo amministrativo
T_AmmRagSoc2 Seconda parte della ragione sociale  
T_AmmIndir Indirizzo 
T_AmmCAP Cap  
T_AmmLocalita Località 
T_AmmPr Provincia 
T_AmmComune Comune 
T_AmmStato Stato 
 Indirizzo di Spedizione della fattura (vedi param.pers. IndSpedNoStesso e IndSpedInv)
T_FSpedCliRagSoc Ragione sociale dell’indirizzo di spedizione della testata della fattura
T_FSpedRagSoc2 Seconda parte della ragione sociale  
T_FSpedIndir Indirizzo 
T_FSpedCAP Cap  
T_FSpedLocalita Località 
T_FSpedPr Provincia 
T_FSpedComune Comune 
T_FSpedStato Stato 
 
T_MancaSped  Vale S se i campi dell'indirizzo di spedizione sono tutti bianchi (si può testare nel filtro, vedi esempio)
T_SpedCompleto Tutto l’indirizzo di spedizione in un unico campo (generato SOLO se fattura riepilogativa con Ddt raggrupp. Per indirizzo di spedizione)
T_AmmIndir  Indirizzo amministrativo
T_Nota  Note di testata del  documento
T_IsoPIva Partita I.V.A. con eventuale codice ISO. Se la partita Iva è vuota contiene il codice fiscale
T_PariEuroLireDes Restituisce “Pari euro: ” se fattura in lire, “Pari lire:” se fattura in euro, niente se fattura in valuta.
T_PariEuroLire Restituisce il totale fattura in euro se fattura in lire, il totale fattura in lire se fattura in euro, niente se fattura in valuta
T_SimbMon Simbolo della moneta del documento (dalla tabella Monete)
T_NumCopieTot Numero copie totali richieste in stampa
T_NumCopieCor Numero della copia corrente in stampa

Fatture cointestate:  

Se non si mettono parametri, il programma stampa, se hanno % diverse, una stringa di default con Rag.sociale,  codFisc e %

E' possibile stampare, nel piede, un elenco dei cointestatari con la percentuale e l'importo relativo a ciascuno.
Questo si può ottenere mettendo nel filtro una riga dove in Campo si imposta la variabile:  T_CointDetStr
In alternativa si può decidere di stampare,
a fine corpo della fattura, una scritta personalizzabile con i parametri CointDetBase e CointStaDet

Se invece si vogliono stampare in testata o nel piede i dati dei cointestatari, impostando nel filtro tutte le righe, le variabili disponibili sono:

T_CointDescr  Descrizione, dalla tabella cointestatari

Per ogni cointestatario, fino ad un massimo di 20, sono disponibili i campi elencati di seguito. Il numero finale indica il progressivo del cointestatario: 1, 2 ,… 20.

T_CointRagSocX

 Con X = numero cointestatario (Max.20).  Ragione sociale cointestatario

T_CointCognome Cognome
T_CointNome Nome
T_CointIndirX

Indirizzo

T_CointCAPX

Cap

T_CointLocalitaX

Località

T_CointPrX

Provincia

T_CointStatoX

Stato

T_CointCodFiscX

Codice Fiscale (o Part.Iva se manca il Cod.Fiscale)

T_CointPIvaX

Partita Iva

   
T_CointPercX  Con X = numero cointestatario. E' la percentuale di conproprietà
T_CointImportoX  Proporzione del totale fattura
T_CointTipo  Vale 0 se non ci sono cointestatari, 1 se ci sono ma nessuno ha la % sulla PdcCointestatari, 2 se hanno una % impostata
T_CointNum  Numero dei cointestatari

Campi relativi del piede

T_RagSocVett Ragione sociale del vettore
T_IndirizzoVett Indirizzo vettore
T_CAPVett  CAP. vettore
T_LocalitaVett  Località vettore
T_PrVett Provincia vettore
T_TargaVett  Targa vettore 
T_DescResa Resa (o porto)
T_DescAspetto Aspetto dei beni
T_DescTrasporto Trasporto a cura ..
T_DescCauTrasporto Causale di trasporto
T_DataRitiro ata ritiro merce (se inserita nel documento o al momento della stampa)
T_OraRitiro Ora ritiro merce (se inserita nel documento o al momento della stampa)
T_DataInizio Data inizio trasporto  (se inserita nel documento o al momento della stampa)
T_OraInizio Ora inizio trasporto  (se inserita nel documento o al momento della stampa)
T_DataRitIni Data inizio trasporto o data ritiro merce a seconda di cosa è stato valorizzato sul documento o al momento della stampa. Questi campi serviranno nei moduli in cui c’è un unico spazio riservato a Data e Ora inizio trasporto/ritiro merce, indipendentemente dal fatto che il trasporto sia fatto dal vettore o no
T_OraRitIni Ora inizio trasporto o ora ritiro merce a seconda di cosa è stato valorizzato
T.TotMerce Totale merce
T_TotImponibile Totale imponibile
T_TotEsente Totale esente
T_TotEsenteNoBolli Tot. esente senza l'importo dei bolli Tratta
T_TotSpese Totale spese
T_TotImpOmaggi Totale imponibile omaggi su cui si paga l'iva
T_TotFattura Totale fattura
T_TotIva Totale Iva
T_TotBolli Totale Bolli
T_Abbuono Totale abbuono
T_Acconto Totale acconto
T_RitAcc (*) Importo della Ritenuta d’acconto  (se si vuole stampare questo importo nel corpo occorre inserire nel filtro una riga con sottosezione 30 e  in 'campo' scrivere la variabile T_RitaccDescr  (oppure    in   'Fisso' scrivere direttamente la frase:   Ritenuta d'acconto in base alla legge ...)
poi un'altra riga con in  Campo: 
T_RitAcc, per stampare l'importo della ritenuta nella colonna importo
T_RitaccDescr Frase da scrivere sulla fattura per evidenziare la Ritenuta d'acconto
T_RitAccS Importo della Ritenuta d’acconto formattato (xxx.xxx,xx)
T_ImponRitAcc Imponibile per il calcolo della Ritenuta d’acconto
T.PercRitAcc % Ritenuta d’acconto 
T_ImponRitAccS Imponibile per il calcolo della Ritenuta d’acconto formattato (xxx.xxx,xx)
T_Omaggio (*) Totale degli Omaggi (se presente nel piede o in testata inibisce la stampa della relativa riga di dettaglio)
T_DesOmaggio1  (*) Contiene la scritta  "** = Merce omaggio con addebito di IVA" se c’è almeno una riga omaggio con addebito di iva
T_DesOmaggio2  (*) Contiene la scritta  "* = Merce omaggio" se c’è almeno una riga omaggio
T_IvaperCassa (*) Contenuto della nota che indica che la fattura segue il Regime dell'Iva per Cassa.

 

T_Spese_XX  Cassa Previdenza.  Si può stampare nel corpo oppure nel piede mettendo in campo  T_Spese_XX dove XX è il carattere definito nella tabella spese in 'identificativo per stampa'.
Si possono inoltre usare le variabili:
T_PercCassaPrev Percentuale della spesa Cassa Previdenza  (T_PercCassaPrevS campo formattato)
T_TotCassaPrev

Importo della cassa previdenza  (T_TotCassaPrevS campo formattato)

T_TotPagare                 Totale pagare (tot fattura – abbuono – acconto - eventuale ritenuta d'acconto - Iva Split payment)
Param.di personalizz. TotPagareSplit   per sottrarre o meno   Iva Split payment

Dati per l’I.V.A.  Nel nome campo al posto di  00 si mette da 01 a 99.

T_Iva00Iva Codice iva
T_Iva00Descrizione Descrizione breve dell’ iva (o dell'esenzione)
T_Iva00Aliquota Aliquota
T_Iva00Impon  Imponibile
T_Iva00Impos Imposta
T_Iva00AliqODesc Restituisce l’aliquota e, in caso di esenzione, restituisce la descrizione
T_Iva00DescLunga Restituisce la descrizione lunga dell’ iva (o dell'esenzione)
T_Iva00Memo (*) Restituisce il contenuto del campo 'Memo' in cui è possibile descrivere ampiamente il motivo dell'esenzione.
Il programma, se trova un codice iva con questo campo valorizzato, stamperà comunque sempre il suo contenuto a fine corpo della fattura  a meno che nel filtro non ci sia una riga con la quale si voglia stampare T_Iva01Memo in un punto preciso della testata o del piede
T_Spesa_A (*) Totale delle spese per le quali il campo "Identificativo per stampa" (Spese.RifStampa) è stato impostato ad “A”.      
Cioè nella Tabella spese si mette nel campo: Identificativo per stampa, la stessa lettera per tipologie si spese uguali. Ad esempio si utilizza il codice A per tutte le spese di imballo.
Nel caso in cui non si voglia stampare le spese di imballo all’interno del corpo della fattura ma in un campo della testata o del piede è sufficiente mettere il codice campo T_Spesa_A in testata o nel piede del documento, e automaticamente, le righe di spesa per imballo non verranno stampate nel corpo ma nell’altra sezione
T_PercScoPag (*) Stringa che contiene lo sconto pagamento. Se viene utilizzato questo codice campo viene disabilitata la stampa della tabella degli sconti pagamento nel corpo della fattura, in questo caso si può stampare la tabella degli sconti pagamento nel piede. Per stampare lo sconto pagamento sulla testata senza inibire la stampa della tabella nel corpo si può sempre utilizzare T.ScontoPag
T_ApplScoPag Contiene “S” se è stato applicato uno sconto pagamento, altrimenti contiene “N”

(*) Campi per i quali il programma si comporta in modo particolare:
stampa, in automatico,  una riga nel corpo del documento con la descrizione relativa (Es. Ritenuta d'acconto xxx, Spesa xx, Operazione con Iva per Cassa etc.)
E' però possibile inserire il campo in una riga del filtro per stampare in un punto ben preciso,  l'importo o la frase corrispondente.
Se invece si mettono nel filtro questi campi impostando sulla riga 'larghezza' =  0, essi NON verranno stampati.

In caso di sconto pagamento è possibile stampare quanto lo sconto ha inciso sui vari imponibili. Nel nome campo al posto di  00 si mette da 01 a 99.

T_ScPa00Iva Codice I.V.A
T_ScPa00Aliquota Aliquota
T_ScPa00ImponSco Imponibile che viene scontato
T_ScPa00Sconto Importo dello sconto

Scadenze:
Nel nome campo al posto di  00 si mette da 01 a 99.
E' possibile personalizzare la stampa delle scadenze impostando appositi parametri di personalizzazione

T_ScadTutte Stringa che contiene tutte le scadenze nel formato “01/03/1999 1.234,78  01/04/1999 1234,78”
T_ScadNumero Numero di scadenze del singolo documento
T_Scad00Data Data scadenza
T_Scad00Importo Importo della scadenza
T_Scad00ImpStr Importo della scadenza formattato
T_Scad00ImpTrat Importo del bollo 'Tratta' per una determinata scadenza
T_Scad00ImpNoTrat Importo della scadenza comprensivo del bollo Tratta
T_NumSpeseScad Vale 0 se condizione di pagamento non è Tratta

Fatture accompagnatorie – campi per stampa prospetto cauzioni

T_TotLitri Totale litri di vino (calcolato utilizzando il numero di litri per bottiglia scritto sugli articoli)

Per ogni ‘articolo cauzione’ , fino a un massimo di 20 articoli:

T_CauzDescrN (N=1-20) Descrizione articolo cauzione (Es. T_CauzDescr1)
T_CauzQtaN Quantità consegnata in fattura
T_CauzUniN  Valore unitario
T_CauzRigN Valore totale di riga
T_CauzQtaNegN Quantità resa
T_CauzUniNegN Valore unitario del reso
T_CauzRigNegN Valore totale di riga
T_CauzTot Valore totale delle cauzioni consegnate al cliente
T_CauzTotNeg Valore totale delle cauzioni rese dal cliente

I campi relativi alle cauzioni Rese, saranno disponibili solo una volta che saranno state inserite manualmente le righe dei resi. 

Per il corpo:

Campi che sono sulla riga del documento o, in caso di gestione delle taglie, anche su ogni singolo livello.  Vengono messi sempre a disposizione:

C_Um Unità di misura
C_FatCom Fattore di conversione
C_Qta Quantità
C_ValUnitario Valore unitario
C_ValUnitarioScorp Valore unitario sempre scorporato dall’I.V.A
C_ValTotale Valore totale (di riga) (già scontato)
C_ValEuro Valore in euro
C_ValLire Valore in lire
C_SimbMon Simbolo della moneta del documento (dalla tabella Monete)

Campi che rappresentano la riga standard di stampa del dettaglio
(compilato o meno a seconda del tipo di riga ed altri flag):

C_RigCodArt Codice articolo
C_RigDesArt Descrizione articolo
C_RigDesArtLiv Descrizione articolo-Descr.Liv1-Descr.Liv2
C_RigUm Unità di misura
C_RigQta Quantità  (Formato: FquaG , opp. es. "#,##0.000" per avere 3 zeri decimali)
C_RigPrz Prezzo unitario
C_RigPrzNetto Prezzo unitario scontato
C_RigSco  % Sconto (in formato stringa)
C_RigScoOma  % Sconto (in formato stringa) o le Scritte “Omaggio  *”  per omaggio totale, o “Omaggio **” per omaggio con addebito d’iva
C_PrzTot Totale di riga
C.Iva Codice  Iva 
C_TotMerceSc Importi degli sconti (sc.1, sc.2 etc)  o dei totali merce, scontati ai vari livelli
T_TotMerceSc_N Totale merce scontato ai vari livelli

Per righe di Sconto pagamento:

C_ScPaAliquota  Aliquota
C_ScPaImponibile Imponibile che viene scontato
C_ScPaSconto Importo dello sconto

Per chi utilizza Taglia/Colore e vuole stampare le descrizioni dei livelli nella nota sotto di ogni articolo, deve attivare il parametro:  DescLivNotaSot   con Gruppo: Ddt  o   StFatture     Il valore del parametro dovrà contenere il/i carattere/i  di separazione tra le due descrizioni (Es. spazio - spazio)

Riga per la ritenuta d'acconto:

T_RitAcc Importo della Ritenuta d’acconto.   Se si vuole stampare questo importo nel corpo occorre inserire nel filtro una riga con sottosezione 30,  in 'Campo': T_RitAccDescr   (oppure in 'Fisso' la frase che si vuole stampata nel corpo in corrispondenza all'importo della ritenuta)
poi un'altra riga, con la stessa sottosezione,  con la variabile
T_RitAcc  in Campo, da stampare nello spazio dell'importo.  Sono inoltre disponibili per la stampa: la percentuale etc.

 

Riga per importo Cassa Previdenza:

C_TotCassaPrev(*)C_TotCassaPrevS(stringa formattata) Importo della Cassa Previdenza.  Se si vuole stampare questo importo nel corpo occorre inserire nel filtro una riga con sottosezione 31, mettere questa variabile in 'Campo' e in 'Fisso' la descrizione che si vuole stampare:  Cassa Previdenza ....
C_ImpCassaPrev
C_ImpCassaPrevS

(stringa formattata)
Importo sul quale viene calcolata la percentuale Cassa Previdenza (è lo stesso usato per il calcolo della ritenuta d’acconto)
 
C_SpesePerc
C_SpesePercS
(stringa formattata)

Percentuale della spesa – usabile anche per le altre spese che siano in percentuale

 

Campi della testata fattura letti direttamente dal database:

Nome del campo Tipo Lung. Descrizione
T.Anno Integer 2 riferimento 
T.NumRif Long 4 Codice riferimento Fattura
T.DataRif Date/Time 8 riferimento 
T.AnnoMovim Integer 2 Anno Numero del mov.di mag. generato  (solo se NON riepilog)
T.NumMovim Long 4 Numero del mov.di mag. generato  (solo se NON riepilog)
T.AnnoCont  Integer 2 Serve se coge 1/6- 31/5 Una fatt.del 1999 Febb. va in coge con anno 1998
T.NumCont Long 4 Numero del mov.di Co.Ge. generato
T.FattDocumento Text 2
T.PreDoc Text 1 Prefisso Documento
T.NumDoc Long 4 Numero Documento
T.DataDoc Date/Time 8
T.Stato Text 1 bianco=stato iniziale, S=Stampato,C=Contabilizzato
T.Trasferito Text 1 S indica già trasferito su file per passarlo ad altre contabilità, altrimenti deve valere null
T.PeriodoIva Integer 2 E' il mese di competenza iva (sempre mese anche per i trimestrali)
T.AnnoIva Integer 2 E' l'anno di competenza iva
T.PreDocOrig Text 1 Prefisso Documento  Originale (oppure tutto nel numero!!!)
T.NumDocOrig Long 4 Numero Documento (Se si fa alfanumerico ci sta anche il prefisso!!)
T.DataDocOrig Date/Time 8 Data Doc.Originale (solo per Nota Credito! è il rif.alla fattura)
T.Riepilogativa Text 1 S/N
T.FattAccomp Text 1 S/N  Si se fattura accompagnatoria
T.GruppoCli Text 2  \
T.MastroCli  Text 2   Codice Cliente
T.ContoCli Text 4  /
T.Tipo Text 1 3=Clienti
T.RifCli Text 20 Rif.all'ord.del cliente. In  Fatt da Ordine lo porta sui dett. l'evasione (se il cliente lo prevede)
T.Iva Text 4
T.IvaSosp Text 1 S/N
T.Listino Text 2
T.PrezziIvati Text 1 S/N
T.Moneta Text 4
T.SimbMon Text 4 Simbolo della moneta
T.Cambio Double  8
T.Pagamento Text 6 Cod.Condizione di Pagamento
T.RagRB Text 1 Raggruppo Ric.Bancarie in distinta : "S" o "N"
T.RagOrd Text 1 Raggr.Ordini in evasione : S/N
T.RagDDT Text 1 Raggr. DDT in fattura : S-Si  N-No A-1 riga x art.D-1 fatt.per  dest. (E=A+D)Serve in evasione e per la stampa fatt.
T.Bolli Text 1 Addebito bolli : "S" o "N"
T.SpeseBan Text 1 Addebito spese bancarie : "S" o "N"
T.Banca Text 6
T.ScontoCli Text 15 Sconto del cliente da scriversi 10+3+2
T.ScontoPag Text 15
T.MagazzProv Text 8 Magazzino di scarico
T.Agente1 Text 4 Codice agente principale
T.Agente2 Text 4 Codice 2' agente 
T.TipoProvv Text 1 Prelievo % Provv. : N-No provv A-da articolo C-da cliente G-da agente (era 0-3)
T.PercProvv1 Double 8  % prov.: ci sarà quella degli agenti, o solo quella del cliente a sec.del flag
T.PercProvv2 Double 8  
T.Acconto Double 8
T.Abbuono Double 8
T.Nota Memo Nota di Testata
T.StampoNota Text 1 S/N
T.NumNota1 Text 2 Nota fissa da stampare sul documento
T.NumNota2 Text 2 Nota fissa da stampare sul documento
T.NumNota3 Text 2 Nota fissa da stampare sul documento
T.IndSped Text 3 Se bianco i dati dell'ind.di spedizione sono contenuti nei campi che seguono, altrimenti sono nella tabella IndSped
T.RagSoc Text 40
T.RagSoc2 Text 30
T.IndirizzoSped Text 30
T.CAPSped Text 5
T.LocalitaSped Text 40
T.ComuneSped Text 2
T.PrSped Text 2
T.StatoSped Text 4 Decodifica da tabella stati
T.AspettoBene Text 3
T.DescAspetto Text 30 Per DDT/fatt.Acc. Es. Scatole, Pacchi etc.
T.CauTrasporto Text 3
T.DescCauTrasporto Text 30 Per Ddt/Fatt.Acc. Es.Vendita, c/to demo etc.
T.Resa Text 3
T.DescResa Text 30 Es. Porto Franco - Porto Assegnato
T.Trasporto Text 3
T.DescTrasporto Text 30 Per DDT : Posta, Corriere, Destinatario etc.
T.Vettore Text 4
T.RagSocVett  Text 30
T.IndirizzoVett Text 30
T.CAPVett Text 5
T.LocalitaVett Text 40
T.PrVett Text 2
T.DataRitiroMerce Date/Time 8
T.OraRitiroMerce Date/Time 8 Il formato dell’ora, nel filtro, deve essere vuoto
T.DataInizioTrasp Date/Time 8
T.OraInizioTrasp Date/Time 8 Il formato dell’ora, nel filtro, deve essere vuoto
T.Colli Long 4
T.Peso Double 8
T.TotMerce Double 8
T.TotSpese Double 8
T.TotIva Double 8
T.TotDocum Double 8
T.TotImpon Double 8
T.LiberoTest1 Text 20 CampoLibero 1
T.LiberoTest2 Text 20 CampoLibero 2
T.LiberoTest3 Text 20 CampoLibero 3
T.LiberoTest4 Text 20 CampoLibero 4
T.Contratto Text 15
T.CIG e T.CUP Text 10 - 15
T.Lingua Text 3
T.Provenienza Text 1 Documento di provenienza della fattura: O=Ordine, P=Preventivo, D=DDT, bianco = Nessuno
T.DescPers1 - 3 Text 50 Campi liberi con descrizione personalizzabile da parametro di personalizzazione:  DescPersTest1-3

        

Campi della testata fattura (decodifiche)

Nome del campo Tipo Lung. Descrizione
D.FattDocumento Text 2 Cod. tipo documento utilizzato in fattura
D.FattDocumenti.Descrizione Text 30
D.FattDocumenti.Tipo Text 1 Preventivo, Ordine, Bolla(ddt),  Fattura,  D=Fatt.dettaglianti, A=ordine acq., C=bolla di acquisto
D.Interno Text 1 S/N (Se N è normale)
D.FattDocumenti.Segno Text 1 "+" positiva   " -" negativa
D.FattAccomp Text 1  S/N  Si se fattura accompagnatoria
D.AFornitore Text 1 3 Clienti;  2 Fornitori
D.Listino Text 2 Listino solo se è particolare per questo doc. altrimenti lo prende dal Cliente
D.MagProposto Text 8 Magazzino proposto sul documento (se bianco prende il default dal Tabmag)
D.TabSconti Text 1 Indica se è prioritaria la tabSconti:  1-Categoria/Articolo o 2- Cliente/Gruppo articolo
D.PrezzoDDT  Text 1 0-NO,1prezzi e sconti,2 prezzo, 3 netto,4 prezzi,sconti e totale finale+iva,5 Prezzi eTotale Ivati
D.PrefBolle Text 1 Prefisso per numeratore bolle
D.FattDocumenti.MagCausale Text 2 Causale del mov.di magazzino
D.MagCausaleRientro Text 2 Da MagCausali - SOLO su DDT da non evad.(per reso da Demo) o su ORDINI per evasione con Corrispettivo
D.FattDocumenti.Causale Text 2 Cod.causale per la reg. di prima nota
D.CausaleSosp Text 2 Cod.causale per la reg. di prima nota (se fatt.iva sospesa)
D.PrefRegIva Text 1 Prefisso per numeratore fatture (registro iva)
D.FattDocEvasione Text 2
D.RiepDoc Text 20 Descrizione, sulla fatt.riepilogativa, dei doc.che raggruppa (Es. ddt nr' )
D.GgScadCli Integer  2 Giorni per pagamenti scaduti (Se >0 automatico, se <0 attivato da pulsante)
D.Rischio Text 1 S/N Da considerare a Rischio
D.InFatturato Text 1 S/N Da considerare nella stampa del Fatturato
D.NumNota1-3 Text 1 Note fisse da stampare sul documento (1,2,3)
D.DoveStampoDesLung Text 1  0-No 1-Sopra 2-Sotto 3-copio su nota sopra 4-copio su nota sotto
D.StIntestModulo Text 1 S/N Stampa Logo della ditta sul modulo(non utilizzato)
D.Dovestampo Text 1 L=Laser - M=modulo continuo
D.Modello Text 8 Nome modello (filtro) di stampa Solo se tipico di questo FattDoc
D.PersFineCorpo Text 50 Stringa con elenco sottosezioni da stampare a fine corpo
D.Causali.Causale Text 2 Codice causale Co.Ge.
D.Causali.Descrizione Text 20
D.DescrAgg Text 30  Descrizione aggiuntiva per movimenti
D.PartGruppo Text 2  \
D.PartMastro Text 2    Codice Partita
D.PartConto Text 4  /
D.PartTipo Text 1 1=Conto 2=Fornitori,3=Clienti
D.CoPartGruppo Text 2  \
D.CoPartMastro Text 2   Codice Contro-Partita
D.CoPartConto Text 4  /
D.CoPartTipo Text 1 1=Conto 2=Fornitori,3=Clienti
D.Ritardo Text 1 S/N    S se fatt. registr. in ritardo (non gestito)
D.InValuta Text 1 Se impostato a SI  l'articolo verrà mantenuto anche in valuta
D.FattDett Text 1 S = fattura dettaglianti 
D.Trasportatori Text 1 S = Per fatt./NC Trasportatori
D.IntraCee Text 1 S= fatture d'acquisto/Vendita  INTRA-CEE
D.IvaGruppo Text 2  \
D.IvaMastro Text 2   Conto Iva
D.IvaConto Text 4  /
D.TipoReg Text 1 A-Acq  V-Ven C-Corr
D.TipoCausale Text 2 G-Generica,AP-Ap. conti,V-Vend., A-Acqu.,C-Corr,CV-CorrDaVent,VS-IvaAdEsigib.diff.Cli,IS-Incasso Iva Sosp,AS-IvaAdEsigib.diff.For,PS-Pagam. Iva Sosp,CH-Chiusura Bilancio
D.SegnoPrinc Text 1 Indica il segno della prima riga dell'articolo (D/A)
D.Prefisso Text 1 Prefisso da cui prendere il protocollo
D.ObbProtocollo Text 1 S=obbligatori nr e data protocollo
D.ObbDocumento Text 1 S=obbligatori nr e data documento
D.ObbCondPag Text 1 S=obbligatoria la cond.pagamento
D.TipoPartita Text 1 0-Non interessa 1-Apre 2-Si riferisce
D.PagInc Text 1 Se S deve agganciare le scad. o le partite (Va Si se caus. di pagam. o incasso)
D.CausConcatenata Text 2 Causale per creare una registrazione concatenata 
D.RitAcc Text 1 Per aggancio Rit.acc 0-No  1-.. 2-..
D.CausRit  Text 2 Causale collegata per la ritenuta d'acconto
D.MagCausali.MagCausale Text 2
D.MagCausali.Descrizione Text 25
D.Fiscale Text 1 Il movimento và stampato nel giornale di magazzino  "S" o "N"
D.TipoMov Text 1 N-normale,I-interno,V-inventario,T trasform,O-Ordine,D-Ordine Interno
D.MagCausali.Segno Text 1 +   -
D.CarScar Text 1 C=Carico S=Scarico Null o N=niente
D.AcqVen Text 1 A=Acquisto V=Vendita  Null=niente
D.AggCostoUlt Text 1 S/N Aggiorno il costo ultimo
D.AggMedioPon Text 1 S/N Aggiorno il costo Medio Ponderale
D.AggMedioCar  Text 1 S/N Aggiorno il Medio di Carico
D.ValorizzScarico Text 1 N-Non Gestito CON: C-Medio di Carico P-Medio Ponder U-Ultimo Costo
D.QualeImporto Text 1 imp da proporre nell'input mov: "M" CM, "U" = CU, "L" Listino
D.MagCausaleTrasf  Text 2 Causale collegata per trasformazione
D.MagCausaleDiBa Text 2 Causale collegata per la dist.base
D.Prov Text 1 Provenienza della merce : "C" clienti, "F" fornitori, "M" magazzino
D.Dest Text 1 Destinazione della merce : "C" clienti, "F" fornitori, "M" magazzino
D.QualeProgrQta Text 1 Indica se e quale Quantità aggiornare sulla sintesi del prodotto
D.PianoConti.Descrizione Text 40 Descrizione del cliente 
D.PianoConti.RagSoc Text 30 Ragione sociale cliente
D.PianoConti.RagSoc2 Text 30 Seconda parte della Rag.Sociale
D.PianoConti.Indirizzo Text 30 Indirizzo cliente
D.PianoConti.CAP  Text 5
D.PianoConti.Localita Text 40
D.PianoConti.Pr Text 2
D.PianoConti.Stato Text 4
D.PianoConti.PartIva Text 12
D.PianoConti.CodFisc Text 16
D.PianoConti.Lingua Text 3
D.PianoConti.DicIntenti          Text 30 Numero e Data della Dich.di Intenti da stampare in fattura
D.PianoConti.IndAmm  Text 3 Cod. indirizzo Amm.del cliente Fatture
D.PianoConti.Fax Text 1
D.PianoConti.Telefono Text 20
D.PianoConti.Telefono1 Text 30
D.PianoConti.NoteFattura Memo Vedi note Campi particolari
D.PianoConti.NoteFatacc Memo Vedi note Campi particolari
D.Listini.Descrizione Text 30
D.Pagamenti.Descrizione Text 40
D.Banca Text 6
D.Banche.Descrizione Text 40
D.Agenzia Text 40
D.Banche.Indirizzo Text 30
D.Banche.Localita Text 50 Cap-località.Pr
D.Banche.ABI  Text 5
D.Banche.CAB  Text 5
D.Banche.SIA Text 5
D.Banche.Gruppo Text 2  \
D.Banche.Mastro Text 2   Conto associato alla Banca
D.Banche.Conto Text 4  /
D.Persona  Text 20 Pers.di Riferimento
D.Banche.Telefono Text 25
D.Banche.Fax Text 20
D.Banche.AzzContaEff Text 1 S/N : utilizzato in RIBA. Se S si numera a partire da 1 x ogni distinta.
D.Banche.CCorrente Text 20
D.Iva Text 4
D.TabIva.Descrizione Text 30
D.DescrizioneBreve Text 10
D.TipoIva Text 1 0-Normale,1=Iva non detraib,2=Esente,3=non impon.,4=non imp.art.8 c.2,5=iva esclusa(art.15)
D.Aliquota Double 8 Aliquota iva
D.PercNonDetr Double 8
D.Scorporo Text 1 "S" = da scorporare  "N" = iva normale (Vale per Tipo iva=0)
D.CodSostScorp Text 4
D.CodVentSpec Text 4
D.ProRata  Text 1 S/N (non gestito)
D.AggPlafond Text 1 S/N - S in corr.ai codici di esenzione che devono aggiornare il plafond utilizzato
D.ApplBolloEse Text 1 S/N Indica se addebitare o no il bollo Esente se cliente esente cioè tutta la fattura è esente
D.EsclBollat Text 1 S/N Esclusione da bollato (non gestito)
D.PercDetrIvaAgri Double 8 % di detraibilità per iva agricola da applicare sulle vendite in liquidazione
D.ServCee Text 1 S=Registra Servizi Intra Cee (importi da utilizz.per dich. annuale)
D.VolAffari Text 1 S/N se Si concorre alla determinazione del volume d'affari
D.OpAttPass  Text 1 S/N (Per Dich.Periodica/Annuale Iva
D.CessIntraCee Text 1 S/N Serve per il campo VP1 della Dich.Periodica
D.A74InterCee Text 1 S/N Per liquid. ART.74Ter: Viaggi interamente nella Cee
D.A74InterFuoriCee Text 1 S/N Viaggi interamente fuori Cee
D.A74InterMisti  Text 1 S/N Misti - Costi parte Cee e corrispettivi
D.A74InterMistiNoCee Text 1 S/N Misti - Costi parte No Cee
D.A74IvaArt74Ter Text 1 S/N Cod.Iva ordinario per IVA 74Ter
D.Magazzino Text 8
D.Magazzini.Descrizione  Text 30
D.Magazzini.Indirizzo Text 30
D.Magazzini.CAP Text 5
D.Magazzini.Localita  Text 40
D.Magazzini.Pr Text 2
D.Vero Text 1 S/N S se magazzino per cui gestire le quantità N se altro
D.Agenti1.RagSoc Text 30
D.Agenti2.RagSoc Text 30
D.Moneta Text 4
D.Monete.Descrizione Text 20
D.NumDec Integer 2 Numero Decimali
D.NumDecGest  Integer 2 Numero Decimali in Prezzo unitario (max 4)
D.Operatore Text 1 OP (moltiplicazione o divisione):   importo in moneta  OP cambio=importo in euro
D.Cee  Text 1 S=Moneta Cee
D.NoteFn.TestoNota (n=1,2,3) Memo Se in una nota fissa il flag NotaDove è impostato a N, è possibile stamparla nel piede o in testata mettendo nel filtro la riga per stamparla
D.NoteFn.NotaDove(n=1,2,3) Text 1 I=Inizio Corpo  F=Fine Corpo N=non stampo nel corpo(Pos.di stampa della Nota)
D.IndSped.Gruppo Text 2
D.IndSped.Mastro          Text 2
D.IndSped.Conto Text 4
D.IndSped.IndSped Text 3
D.IndSped.Tipo Text 1 1 = Coge, 2=Fornitori,3=Clienti
D.IndSped.RagSoc Text 40
D.IndSped.RagSoc2 Text 30
D.IndSped.Indirizzo Text 30
D.IndSped.CAP Text 5
D.IndSped.Localita Text 40
D.IndSped.Pr Text 2
D.IndSped.Stato Text 4
D.IndSped.NoteSped  Text 25
D.IndSped.IndPrincDdt  Text 1
D.IndSped.IndPrincFatt Text 1
D.Ammistr.Gruppo Text 2  \
D.Ammistr.Mastro         Text 2    Cod.Conto ind.amministrativo
D.Ammistr.Conto Text 4  /
D.Ammistr.IndSped  Text 3 Codice Indirizzo amministrativo
D.Ammistr.Tipo Text 1 2=Fornitori,3=Clienti
D.Ammistr.RagSoc Text 40
D.Ammistr.RagSoc2 Text 30
D.Ammistr.Indirizzo Text 30
D.Ammistr.CAP Text 5
D.Ammistr.Localita Text 40
D.Ammistr.Pr Text 2
D.Ammistr.Stato Text 4
D.Ammistr.NoteSped Text 1
D.Ammistr.IndPrincDdt Text 1 S/N se S e si trova nell'ind di destinazione di un Ddt verrà stamp.come ind.principale
D.Ammistr.IndPrincFatt Text 1 S/N se S e si trova nell'ind di destinazione di una fatt viene stamp.come indir.princ.
D.Vettore Text 4
D.Vettori.RagSoc Text 30
D.Vettori.Indirizzo Text 30
D.Vettori.CAP Text 5
D.Vettori.Localita Text 40
D.Vettori.Pr Text 2
D.Vettori.Telefono Text 20
D.Vettori.Fax Text 20
D.Vettori.PartIva Text 16
D.Vettori.NrIscriz Text 20
D.Vettori.Email Text 50
D.Targa Text 15
D.Iso Text 2
D.CauTrasporto Text 3
D.CauTrasporti.Descrizione Text 30
D.AspettoBene Text 3
D.AspettoBeni.Descrizione Text 30
D.Resa Text 3
D.Rese.Descrizione Text 30 Es. Porto Franco - Porto Assegnato
D.Trasporto Text 3
D.Trasporti.Descrizione Text 30 Per DDT : Posta, Corriere, Destinatario etc.
D.DescPers1  / D.DescPers2  Text 2
 

Campi del Corpo fattura

Nome del campo Tipo Lung. Descrizione
C.FatDett.Anno Integer 2
C.FatDett.NumRif Long 4
C.RigDet Long 4 Progressivo di Riga all' interno del documento
C.FatDett.RigLiv Long 4 Progressivo di collegamento con la riga del mov
C.TipoRiga Text 1 Articolo, D=Riga descrittiva,Manuale, Comandi
C.FormatoRiga Text 8 Formato normbianco, se compilato è da usare per la stampa di questa riga
C.Riepilogativa Text 1 S/N Riga Inserita manualmente o viene da evasione bolla
C.FatDett.Articolo Text 20 Codice articolo 
C.FatDett.Descrizione Text 40 Valorizzato solo per articoli manuali
C.DoveStampoDesLung Text 1 0-No 1-Sopra 2-Sotto (default come FattDocumenti)
C.FatDett.UM Text 2
C.FatDett.Qta Double 8
C.FatDett.FatCon Double 8 Fattore di conversione
C.Colli Integer 2
C.FatDett.ValUnitario Double 8
C.ScontoTab Text 15 Sconto da tabella sconti
C.ScontoCli Text 15 Sconto cliente
C.ScontoArt Text 15 Sconto articolo
C.ScontoQuant Text 15 Sconto Quantà
C.FatDett.ScontoTot Text 15 Sconto cliente
C.FlScontoPag Text 1 S/N se S  questa riga è soggetta a  sconto pagamento
C.Promozione Text 1 S/N se S riga con prezzo in promozione
C.FatDett.ValTotale Double 8 Importo totale scontato
C.FatDett.Iva Text 4
C.GruppoVe Text 2  \
C.MastroVe Text 2   Conto ricavo della riga articolo
C.ContoVe Text 4  /
C.StatoRiga Text 1 Evaso Non evaso
C.Omaggio Text 1 N=NO, S=Omaggio totale, I=omaggio al cliente si addebita l'iva
C.PercProvv1 -2  Double 8 % provvigione della riga (1' e 2' agente)
C.TipoProv Text 1 Provenienza:  P=Prev, O=Ord, D=DDT, Vuoto=da nessuno
C.FattDocumentoProv Text 2 Cod. tipo doc.di provenienza
C.AnnoRifProv Integer 2 Anno Rif del doc.di provenienza
C.NumRifProv  Long 4
C.RigaRifProv Long 4 RigaLiv del Doc di provenienza
C.FatDett.QtaProv  Double 8 Quantità per cui è stato evaso l'ordine (è la qta originale della riga) da utilizzare per stornare l'ordinato
C.FatDett.Lunghezza Double 8 Per personalizzazione (determinano la quantità)
C.FatDett.Larghezza Double 8
C.FatDett.Altezza Double 8
C.NotaSopra Memo
C.NotaSopraStamp Text 1  N=No stampa- A=st.solo su doc.attuale, S=St.anche sul doc.di evasione, E=St.solo sul documento di evasione
C.NotaSotto Memo
C.NotaSottoStamp  Text 1 N=No stampa- A=st.solo su doc.attuale, S=St.anche sul doc.di evasione, E=St.solo sul documento di evasione
C.FatDett.ValLire Double 8 Valore in Lire
C.FatDett.ValEuro  Double 8 Valore in Euro
C.FatDett.FlagStato Text 1 Se vario la testata: 0 = normale,4 = in modifica
C.DescPers1 - 2 Text 50 Per stampare il contenuto di eventuali campi aggiuntivi liberi dell'articolo inseriti con l'uso dei parametri di personalizzazione DescPersDett1-4
C.FatDett.CostoVen Double 8 Costo del venduto
C.FatLiv.Anno Integer 2
C.FatLiv.NumRif Long 4 Numero Riferimento
C.FatLiv.RigLiv Long 4 Progressivo di collegamento con la riga del mov.
C.Livello1 - 2 Text 4 Da Livelli Per inserire elenco Tagli, colori etc.
C.DescLiv1 - 2 Text 20 Descrizione livello 1 e 2
C.RigLivOrig Long 4 Riga del documento (livello corrispondente) da cui è stata generata questa riga di livello, se art.manuale è vuoto 
C.FatLiv.UM Text 2
C.FatLiv.FatCon Double 8 Fattore di conversione:  Vale 1 se si è usata l'UM princ.
C.FatLiv.Qta Double 8 quantità del movimento
C.FatLiv.ValUnitario Double 8
C.FatLiv.ValTotale Double 8
C.FatLiv.ScontoTot  Text 15 Sconto tot calcolato o digitato
C.FatLiv.FlagStato Text 1 Flag ad uso programmazione: se in variazione testata: 0 = normale,2 = in disaggiornamento
C.FatLiv.ValEuro Double 8 Valore in Euro
C.FatLiv.ValLire Double 8 Valore in Lire
C.FatLiv.QtaProv Double 8 Quantità per cui è stato evaso l'ordine (è la qta originale della riga) da utilizzare per stornare l'ordinato
C.FatLiv.CostoVen Double 8 Costo del venduto
C.Articoli.Articolo Text 20 Cod.articolo
C.BarCode Text 14 Codice a Barre
C.Articoli.Descrizione Text 40
C.DesLunga Memo Descrizione aggiuntiva da stampare nei documenti
C.ArtMag Text 1 Se No, non verranno gest.giacenze e movimenti 
C.ArtGruppo Text 3
C.ArtSottoGru Text 3
C.ArtCatFiscale Text 4
C.ArtClasseAttr1 - 5 Text 3 Cod.Attributi delle classi 1 - 5
C.ArtUM Text 2 UM principale (Cioè quella con cui vengono gestite le quantità dell'art.)
C.ArtUMVen Text 2 Unità di misura per le vendite
C.FatConVen Double 8 Fattore di conversione:  1 UM = 1 UMCorr * FatCon
C.ArtUMAcq Text 2 Unità di misura correlata per gli acquisti
C.FatConAcq Double 8 Fattore di conversione:  1 UM = 1 UMCorr * FatCon
C.MagFisc Text 1 In magazzino fiscale "S" o "N"
C.Reparto Integer 2 Se c'è  il reg.di cassa non si può inserire un num magg.del max.rep.gestiti
C.Inattivo Text 1 Articolo Inattivo (S/N)
C.Segnalazione Text 1 Segnalazione se va sottoscorta : N Mai  "S"=sempre, B=Solo ddt/bolla  "F"=solo fattura
C.Sconto Text 15 % da calcolare in cascata 10+12+...
C.Maggior Double 8 %  Maggiorazione
C.Provvigione Double 8 %  Provvigione
C.IvaVendite Text 4 Codice Iva per Vendite
C.IvaAcquisti Text 4 Codice Iva per Acquisti
C.GruppoForAb Text 2  \
C.MastroForAb Text 2    Forn.abituale (per generare in autom.ordini acq.)
C.ContoForAb Text 4  /
C.GruppoMerVen   Text 2  \
C.MastroMerVen   Text 2    Conto Ricavi Merce
C.ContoMerVen   Text 4  /
C.GruppoMerAcq  Text 2  \
C.MastroMerAcq    Text 2    Conto Conto Acquisto Merce (uso futuro per reg contabile da acquisti)
C.ContoMerAcq    Text 4  /
C.PezziPerConf Long 4
C.ScortaMassima Double 8 Scorta mass.dell'articolo 
C.ScortaMinima Double 8 Scorta minima dell'articolo 
C.LottoDiRiordino Double 8
C.PuntoDiRiordino Double 8
C.Settore Text 10 per localizzazione articolo
C.Scaffale Text 10
C.Posizione Text 10
C.Articoli.Lunghezza Double 8
C.Articoli.Larghezza     Double 8
C.Articoli.Altezza Double 8
C.PercRiduzione Double 8
C.PesoLordo Double 8
C.PesoNetto Double 8
C.ArticoloTrasf  Text 20 Codice articolo che deriva da quello principale per trasformazione
C.CoeffTras Double 8 Coefficente con cui calcolare la quantità dell'articolo trasformato
C.OperTrasf  Text 1 Operatore per la trasformazione: * oppure /
C.ArticoloSost Text 20 Codice articolo sostitutivo (non gestito, solo x informazione)
C.DataCrea  Date/Time 8 Data Creazione
C.DistBase Text 1 Indica 0-NO  1=Pfinito, 2 =Intermedio , 3=Materiale di Base
C.LivGruppo1 - 2 Text 2 Per Taglie/Colori (indicare il Gruppo di livelli da gest.Es.Taglie)
C.FlagLivLis Text 1 Se abilitato Taglia/Colore, indica come gestire i prezzi.                        0-solo per prodotto 1-sul primo livello 2-su entrambi i livelli
C.NumEtic Integer 2 Num di etichette da stamp.x questo art. (il defaul è sulla tabmag)
C.TempoConsegna Text 15
C.Cauzione Text 1 Si se l'articolo è una cauzione
C.TabIva.Iva Text 4
C.TabIva.Descrizione Text 30
C.DescrizioneBreve Text 10
C.TipoIva Text 1 0-Normale,1=Iva non detraib,2=Esente,3=non impon.,4=non imp.art.8 c.2,5=iva esclusa(art.15)
C.Aliquota Double 8 da NON valorizzare se TipoIva =2,3,4,5
C.PercNonDetr Double 8 Se tipo iva=1, qui ci va la % di indetraib. (50% o 100% o...)
C.Scorporo Text 1 "S" = da scorporare  "N" = iva normale (Vale per Tipo iva=0)
C.CodSostScorp Text 4 (NON UTILIZZATO)
C.CodVentSpec Text 4 Cod.iva per ventil speciale (deve essere di tipo 0 e con scorporo="N")
C.ProRata Text 1 (non gest.)
C.AggPlafond  Text 2 S/N - S in corr.ai codici di esenzione che devono aggiornare il plafond utilizzato
C.ApplBolloEse Text 1 S/N Indica se addebitare o no il bollo Esente se cliente esente cioè tutta la fattura è esente
C.EsclBollato Text 1 S/N Esclusione da bollato (non gestito)
C.PercDetrIvaAgri Double 8 % di detraibilità per iva agricola da applicare sulle vendite in liquidazione
C.ServCee Text 1 S=Registra Servizi Intra Cee (importi da utilizz.per dich. annuale)
C.VolAffari Text 1 S/N se Si concorre alla determinazione del volume d'affari
C.OpAttPass Text 1 S/N Se Si in Dich.Periodica e annuale si somma in VP1 o VP2
C.CessIntraCee Text 1 S/N Serve per il campo VP1 della Dich.Periodica
C.A74InterCee Text 1 S/N Per liquid. ART.74Ter: Viaggi interamente nella Cee
C.A74InterFuoriCee Text 1 S/N Viaggi interamente fuori Cee
C.A74InterMisti Text 1 S/N Misti - Costi parte Cee e corrispettivi
C.A74InterMistiNoCee Text 1  S/N Misti - Costi parte No Cee
C.A74IvaArt74Ter  Text 1 S/N Cod.Iva ordinario per IVA 74Ter
C.DescAttr1 - 5 Text 30
 

Per campi riga Lotto vedi Ddt

Campi delle SPESE

Nome del campo Tipo Lung. Descrizione
S.Anno  Integer  2
S.NumRif Long 4
S.Riga Integer  2 N. Riga di spesa
S.FatSpese.Spesa Text 4
S.FatSpese.Iva Text 4
S.FatSpese.Percentuale Double 8  % di add.spesa (se flag prec.=0)
S.FatSpese.Importo Double 8 Importo Spesa (se flag prec.=1 o 2)
S.FatSpese.ImportoMax Double 8 Importo max per applicab.spese in %
S.FatSpese.Iva Double 8 Importo min per applicab.spese in %
S.Spese.Spesa Text 4
S.Spese.Descrizione Text 30
S.Spese.Iva Text 4
S.Gruppo Text 2  \
S.Mastro  Text 2     codice della c/partita per scarichi contabili da fatt.
S.Conto Text 4  /
S.AddebitoIva Text 1 R=ripartita  P=Propria (Se R la spesa va ripartita proporzionalmente sugli imponibili della fattura
S.TipoEvasione Text 1 1=Singola 2=Multipla 3=Somma
S.TipoAddebito Text 1 P=%, I=a importo,R=importo x rata(per spese Bancarie)
S.Spese.Percentuale Double 8
S.Moneta Text 2 Moneta della spesa
S.Spese.Importo Double 8
S.Spese.ImportoMax  Double 8 Importo max per applicab.spese in %
S.Spese.ImportoMin Double 8 Importo min per applicab.spese in %
S.ImportoLire Double 8
S.ImportoMaxLire Double 8
S.ImportoMinLire Double 8
S.SoggScontoPagam Text 1 S/N Indica se la spesa è soggetta allo sconto pagamento
S.Standard Text 1 S/N   Se si è da caricare nel doc.
S.RifStampa Text  1 Un carattere libero per ident.la spesa nel filtro delle stampe
S.TabIva.Iva Text  4
S.TabIva.Descrizione Text  30
S.DescrizioneBreve Text  10
S.TipoIva Text  1 0-Normale,1=Iva non detraib,2=Esente,3=non impon.,4=non imp.art.8 c.2,5=iva esclusa(art.15)
S.Aliquota Double 8 da NON valorizzare se TipoIva =2,3,4,5
S.PercNonDetr Double 8
S.Scorporo Text  1 "S" = da scorporare  "N" = iva normale (Vale per Tipo iva=0)
S.CodSostScorp Text  4 Cod.iva sost.in caso di scorporo  (NON UTILIZZATO)
S.CodVentSpec Text  4 Cod.iva per ventil speciale (deve essere di tipo 0 e con scorporo="N")
S.ProRata Text  1   Indica se e come è utilizzata a fine anno per il calcolo della % di Pro-Rata (non gest.)
S.AggPlafond Text  1 S/N S nei cod.esenzione che aggiornano il plafond
S.ApplBolloEse Text  1 S/N Indica se addebitare o no il bollo Esente se cliente esente cioè tutta la fattura è esente
S.EsclBollato Text  1 S/N Esclusione da bollato (non gestito)
S.PercDetrIvaAgri Double 8 % di detraibilità per iva agricola da applicare sulle vendite in liquidazione
S.ServCee Text  1 S=Registra Servizi Intra Cee (importi da utilizz.per dich. annuale)
S.VolAffari Text  1 S/N se Si concorre alla determinazione del volume d'affari
S.OpAttPass Text  1 S/N Se Si in Dich.Periodica si somma in VP1 o VP2
S.CessIntraCee Text  1 S/N Serve per il campo VP1 della Dich.Periodica
S.A74InterCee Text  1 S/N Per liquid. ART.74Ter: Viaggi interamente nella Cee
S.A74InterFuoriCee Text  1  S/N Viaggi interamente fuori Cee
S.A74InterMisti Text 1 S/N Misti - Costi parte Cee e corrispettivi
S.A74InterMistiNoCee Text 1 S/N Misti - Costi parte No Cee
S.A74IvaArt74Ter  Text 1 S/N Cod.Iva ordinario per IVA 74Ter

E' possibile testare il valore della variabile C_DettAttuale per intercettare il tipo di dettaglio che si sta stampando  e stamparlo in modo diverso da quello stabilito.

NOTE VARIE

1) Esempio di filtro per poter stampare  sempre l’indirizzo del cliente seguito dall’indirizzo di spedizione, quando c’è  altrimenti stampa di nuovo quello del cliente  (testando la variabile T_MancaSped=”S”).
Nota: nelle righe con PosY 62-74, che stampano di nuovo l’indirizzo cliente in mancanza di quello di accompagnamento, ci va un valore in LinY per far si che la stampa venga fatta comunque  alle righe 48-60,
In pratica, in linY di queste righe si deve mettere la differenza tra il valore di PosY di queste 4 righe, 62-74  e quello delle righe 48-60 cioè 14 (cioè 62-48 ; 66-52 ;70-56 ; 74-60)

Per questa modalità NON serve attivare particolari parametri di personalizzazione
 

 

2) Stampa nel corpo fattura degli importi corrispondenti all'applicazione dello sconto1, sconto2 etc. sul totale merce

Gli sconti applicati sono quelli scritti sulla riga del documento, nel campo 'Sconto totale' nella forma 2+5+7+.. (2 è il primo sconto, 5 è il secondo, 7 il terzo etc.)
Per ottenere la stampa è necessario compilare una riga nella tabella StaLasPer dell'AziMenu.mdb per ogni filtro che si intende modificare (il filtro è individuato da Programma:   'StaFatSFat'   e Modello),   indicando il TipoSez: 53 e SottoSez: S1

poi inserire, nel Corpo del filtro interessato,  2 righe con Sottosezione: S1

Sottoz. PosY PosX Opz Larg Campo
S1 0,5 26 0 61 =$union("Totale Sconto: ";C_IndSconto)
S1 0,5 165 0 22 C_TotMerceSc

Dove C_IndSconto indica il livello di sconto
E C_TotMerceSc l’importo dello sconto corrispondente

Nell’esempio le scritte Totale sconto 1/2/3 ..n vengono nella colonna ‘Descrizione articolo’ e gli importi corrispondenti nella colonna ‘Importo’ della riga

E’ disponibile anche la variabile C_IndSconto_Str che provoca la scritta:
Totale sconto 1/2/ ..n e non servirebbe farla precedere dalla scritta fissa “Totale sconto”

3) Stampa nel corpo fattura del totale merce  scontata del primo sconto, scontata anche del secondo sconto, . etc.

Gli sconti applicati sono quelli scritti sulla riga del documento, nel campo 'Sconto totale' nella forma 2+5+7+.. (2 è il primo sconto, 5 è il secondo, 7 il terzo etc.)
Per ottenere la stampa è necessario compilare una riga nella tabella StaLasPer dell'AziMenu.mdb per ogni filtro che si intende modificare (il filtro è individuato da Programma:   'StaFatSFat'   e Modello),   indicando il TipoSez: 52 e SottoSez: S2
poi inserire, nel Corpo dei filtri interessati,  2 righe con Sottosezione: S2  simili a quelle descritte in precedenza, differiranno solo per la prima delle due, dove in 'campo' si scriverà:         =$union("Tot.merce con sconto: ";C_InsSconto)

Se invece gli importi della merce scontata per i vari livelli di sconto si vogliono scrivere nel piede, potranno essere utilizzate le seguenti variabili, inserendo righe opportune nel filtro (piede),  senza introdurre particolari sottosezioni:

T_TotMerce_Ind indica quanti livelli di sconti ci sono
T_TotMerceSc_N (N=1-10 con 1 con sconto 1, 2 con sconto 2)

T_TotMerceStrSc_N Come sopra ma variabile stringa
 

 

www.aziendapc.it 
Versione 4.03  
Apri il sito www.AziendaPC.it