Pers. parametri magazzino

Percorso: Parametri e utilità - Dati azienda e parametri - Gestione Personalizzazioni

Programma: Gestione Articoli
I parametri:   ArtAggStringa(0-3)   e  ArtAggNum(0-3)  servono per abilitare nuovi campi gestibili in Gestione Articoli. La loro gestione viene fatta nella maschera (3) Attr/Pers
Gruppo: Articoli

Parametro: ArtAggStringaX  (con X da 0 a 3)
Valore:  titolo del nuovo campo STRINGA che si vuole aggiungere alla Gestione Articoli

Parametro: ArtAggNumX   (con X da 0 a 3)
Valore default: titolo del nuovo campo NUMERICO che si vuole aggiungere alla Gestione Articoli

Parametro: ArtAggNumLungX  (con X da 0 a 3)
Gruppo: Articoli
Valore default:  -14.3
Serve a definire il numero di cifre e di decimali che si potranno inserire nel campo.
Può contenere xx,yy , dove xx definisce la dimensione del campo e yy il numero di decimali 
Se xx e’ negativo,    verranno accettati  anche numeri negativi

Parametro: ArtAggNumFormX  (con X da 0 a 3)
Valore default: #,###.^^^
Formato da dare al campo numerico

Parametro: AutomLiraEuro
Gruppo: Listini
Valore default: S
Programmi: Gestione Listini - Gest. Articoli (quadro listini) - Gestione LIFO
Al variare del Prezzo o PrezzoLire (se listino in Lire o in Euro) ricalcola sempre l'altro.    Con N ricalcola solo se l'altro è bianco.

Parametro: CalcValIniDaCosti
Gruppo: Articoli
Programmi: Ricalcolo costo ultimo da listino
Se vale S il programma aggiorna il valore iniziale dell'anno ricalcolandolo come segue:
G.Iniziale * listino di riferimento, indicato a video, eventualmente scontato

Parametro: CarNoObblParam
Gruppo: Magazzino
Valore default: N
Programmi: Caricamento movimenti di magazzino da file Esterno.
Impostato ad S fa si che i parametri chiesti nella maschera di caricamento NON siano obbligatori. Questo significa che devono però essere presenti sul file dei movimenti da caricare.

Parametro: CausVerif
Gruppo: Magazzino
Valore default: Bianco
Programmi: Caricamento movimenti di magazzino
Si può mettere l'elenco delle causali di magazzino, separate da ; per le quali gestire il flag Verificato. Flag che viene visualizzato in gestione movimenti e assume valore Si / No

Parametro: CercaListBase
Gruppo: Tutti
Valore default: N
Programmi: Caric. Movimenti (Ordini, ddt, fatture,scontrini)
Se viene impostato a S, i programmi se non trovano il prezzo di un articolo sul listino del documento, lo cercano sul listino base (quello indicato sulla tabella di Magazzino)

Parametro: ChiaveBase
Gruppo: Articoli
Programmi: gestione Articoli
Si possono impostare alcuni caratteri di 'Prefisso' da usare come base per la creazione automatica del codice articolo.

Es. Se si impostano qui i caratteri: ART e in fase di creazione di un nuovo articolo, si preme il pulsante di generazione automatica del codice, il programma assegnerà un codice ART0001, poi ART002 etc. se invece l'operatore scriverà alcuni caratteri (es. XXX)  poi premerà il pulsante, il codice generato sarà XXX0001, XXX0002 etc.

Parametro: ChiaveBaseLun
Gruppo: Articoli
Programmi: gestione Articoli
Indica la lunghezza (il numero di cifre) del codice articolo  'numerico' e progressivo da generare in automatico dopo che l'utente avrà premuto il pulsante 'Crea codice automatico'.
Es. se il parametro vale 4, la generazione automatica dei codici produrrà 0001, 0002, 0003 etc.
Se questo parametro viene impostato a -1, a video verrà  tolto il pulsante che consente questo automatismo.

Parametro: CodBarSalva
Gruppo: CodBar  (Magazzino, Ordini, Ddt, Fatture,Preventivi,Scontrini,Acquisti)
Valore default: N
Programmi:  Ddt, fatture, ordini, preventivi (scontrini,caricamento  movimenti di magazzino, ordini di acquisto) in inserimento righe di dettaglio con ricerca per codice a barre.
Se vale S,  una volta digitato o letto da penna il barcode dell'articolo, il programma passa alla richiesta di un nuovo articolo , dopo aver salvato la riga precedente.
Si può abilitare o disabilitare questa modalità solo su ddt o fatture o ordini creando lo stesso parametro di personalizzazione con valore S o N e gruppo il nome della gestione interessata.
Con i tasti:  Ctrl Alt S, premuti sulla richiesta del codice a barre,  si attiva o disattiva la suddetta modalità.
La scritta 'Articolo' verrà visualizzata in rosso ad indicare che è attiva la modalità di salvataggio automatico.

Parametro: CodIniAut    (CodIniAutXXX)
Dove XXX dovrà essere posto uguale a 13 se si vuole applicare il parametro ai codici EAN13, a E8 se EAN8)
Gruppo: BarCode
Programmi: Gestione articoli - Variazione automatica articoli
Valore: Impostare la stringa iniziale per codici a barre calcolati automaticamente (no articoli con taglia/colore)
(Es. se si vogliono generare in automatico dei codice a barre interni che iniziano per 020, si imposterà il parametro a 020).  
In tabella di magazzino devono essere impostati a SI i flags: 'Generazione automatica del codice a barre' e 'Genero bit di controllo'.

Parametro: CodIniLiv    (CodIniLiv13 - per EAN 13,  CodIniLivE8 - per EAN 8)
Gruppo: BarCode
Parte iniziale  del  BarCode di tipo EAN 13  o EAN 8 da utilizzare per la ricerca di articoli con livelli
Necessario solo se, per gli articoli con livelli, si vogliono fare dei codici a barre che iniziano in modo particolare
In ricerca prende i primi X caratteri FISSI scritti in questo parametro, aggiunge i primi X caratteri del codice a barre dell’articolo (il numero X è scritto nel parametro di personalizzazione CodBarLunArt) in questo modo identifica l'articolo poi vengono aggiunti i codici a barre di ciascun livello.  La parte fissa + la parte 'livelli'  deve essere lunga 12 se Ean 13 o 7 se Ean 8 (Vedi codice a barre )

Parametro: CodIvaDef
Gruppo: Articoli (Acquisti, Ordini, Preventivi, Ddt, Fatture)
Valore default: bianco
Programmi: Articoli , Acquisti, Ordini, Preventivi, Ddt, Fatture
Permette di inserire un codice iva di default che verrà poi proposto in testata documento e in gestione articoli (Tale codice deve esistere nella tabella dei codici iva)

Parametro: CodUmDef
Gruppo: Articoli
Valore default: bianco
Permette di inserire una unità di misura di default che verrà poi proposta nella creazione di un nuovo articolo. (Tale codice deve esistere nella tabella delle unità di misura)

Parametro: CodRepDef
Gruppo: Articoli
Valore default: bianco
Programmi: Gestione articoli
Permette di inserire un codice reparto di default che verrà poi proposto in creazione di nuovi articoli.   (Tale codice deve esistere nella tabella reparti)

Parametro: DesArt
Gruppo: MagPart
Valore default: Bianco
Programmi: Stampa partitario di magazzino (sintetica)
Se questo parametro viene impostato a S nella stampa sintetica verrà stampata la descrizione articolo invece del codice.

Parametro: DescPersDet1, DescPersDet2, DescPersDet3, DescPersDet4
Gruppo: Magazzino
Programmi: Caricamento movimenti
Sono campi a descrizione libera, disponibili per ogni riga articolo inserita in un movimento.
Per attivarli occorre scrivere, nella riga del parametro, in valore, la descrizione con la quale il campo verrà visualizzato in gestione movimenti (es. MATRICOLA). Poiché gli stessi campi possono essere attivati anche sui documenti, ordini, ddt e fatture, nei movimenti generati da tali documenti, il programma salverà automaticamente tali campi.

Parametro: DescPersTest1, DescPersTest2, DescPersTest3
Gruppo: Magazzino
Programmi: Caricamento movimenti
Sono campi a descrizione libera che possono essere inseriti nella testata di ogni movimento.
Nella riga del parametro, in valore, ci va la descrizione con la quale il campo verrà visualizzato in gestione movimenti (es. ZONA). Poiché gli stessi campi possono essere attivati anche sui documenti, ordini, ddt e fatture, nei movimenti generati da tali documenti, il programma salverà automaticamente tali campi.

Parametro: DettDibaAutom
Gruppo: MagaMovProd
Programma: Caricamento movimenti di produzione
Valore di default :  N
Se impostato ad S, una volta confermata la maschera di testata con il codice articolo da produrre, verranno presentate le righe di dettaglio con l'elenco dei componenti (materiali di base). Nelle righe verrà preimpostata la quantità, in base alla quantità dell'articolo da produrre,  e il valore.
 Inoltre se esiste, per il componente,  un unico lotto aperto, esso verrà inserito sulla riga.
Se attivo anche il parametro VerDispQtaProd il programma metterà il lotto SOLO SE, su quel lotto,  c'è quantità disponibile.

Gruppo: Magazzino
Programmi:  Gestione movimenti di magazzino 
Parametri per fissare una sequenza particolare di campi nella maschera dei dettagli e nella visualizzazione dell'elenco dei dettagli.
Parametro: DettOrdIns
Sequenza di numeri, separati da 'virgola' (,) che indicano l' ordine di inserimento dei campi nella maschera di dettaglio delle registrazioni (valori dell'indice del controllo).
Valido SOLO in inserimento.
Ordinamento dei campi: se c’è un solo numero serve per dire che quello è il primo campo. Seguono gli altri in modo standard. Se si vuole un campo particolare per primo, poi il primo campo, si mette il particolare, poi il primo.
Parametro: DettOrdInsTab
Sequenza di numeri, separati da 'virgola' (,) che indicano l' ordine di visualizzazione campi del dettaglio movimenti (valori del tabindex corrente).
Parametro: DettOrdCol
Nomi delle colonne da mostrare più a sinistra nella lista dei dettagli mostrati in gestione dettagli dei movimenti. 
Può contenere nomi di campi o anche espressioni 
I nomi, separati da 'virgola' sono quelli delle variabili del database nelle tabelle MovMagDett oppure in Articoli (es. per mettere in testa la descrizione articolo invece del codice, si può scrivere nel parametro: articoli.descrizione)
Dopo il campo si può mettere:
§ seguito da un numero per indicare le larghezza della colonna, 
^ seguito da un nome che sarà l’etichetta da dare alla colonna (solo per i campi aggiuntivi , NON per campi usati dal programma)
(es. Qta§900,Descrizione,Articolo,ValUnitario+valtotale as sommaImp §1000)
Parametro: DettOrdColTest
Nomi delle colonne da mostrare più a sinistra nella lista dei dettagli mostrati in testata.
Stessa sintassi del parametro precedente. 
Se il parametro non c’è o è vuoto viene assunto = al precedente.
Se si vuole che venga lasciato l’ordinamento previsto dal programma, pur avendo usato il parametro precedente, si valorizzi uguale a “-“ (meno)

Nomi di campi particolari:
grid testata: Val_Mon_Corr
grid dettaglio: Val_Mon_Corr

Parametro: FineAnnoFaTrans
Gruppo: Magazzino
Programmi: Cambio anno magazzino
Default: S. Se è impostato ad N esegue il Cambio anno di magazzino senza fare transazioni. Si rende necessario quando il numero di articoli è molto alto e, ad esempio la copia dei Costi, va in errore per scoppio della transazione.

Gruppo: Livelli
Parametro: GestTab
Consente di attivare/disattivare la nuova maschera 'a tabella',  quando si preme la Freccia Rossa dal dettaglio articolo, per l' inserimento Livelli (Taglia/Colore)   in Movimenti di Magazzino , Ordini, Ddt, Fatture
Il valore di default del parametro è S (Si) 
Parametro: NuovoGest
S default - In inserimento con livelli (con i tasti F10 o Salva) va direttamente nel nuovo sistema tabellare
Vedi anche parametro: Liv1VertOriz

Gruppo: Livelli
Parametro: PosPicLiv_X
Valore: Posizione nella quale visualizzare la maschera con richiesta livelli nel dettaglio: 
X=1  alto sinistra,  X=2  alto destra,  X=3  basso sinistra,    X=4   basso destra

Gruppo: Livelli
Parametro: CodBarLunArt
Valore:  Lunghezza del codice a barre degli articoli con livelli (default=7)

Gruppo: Magazzino
Parametro: Gestab
Può assumere valore S (si) o N (no).   Il valore di default è quello del parametro Gestab, descritto sopra, con gruppo: Livelli
Tale valore può essere variato, con questo parametro,  per la sola funzione di  Caricamento movimenti di magazzino.

Per gestione immagini degli articoli:
Gruppo: Articoli
Programmi: Gestione articoli, tutti gli help dell'articolo
Parametro: Immagini
Se impostato a S il programma si predispone per gestire, per ogni articolo (prodotto) di magazzino, una immagine collegata.
Le immagini dovranno essere memorizzate nella directory indicata nel parametro DirImgArt   dell'aziwin.ini oppure, se questo manca, in quella indicata nel parametro:  DirImmagini
Tali immagini potranno essere anche stampate sui moduli Ordini, ddt e fatture modificando opportunamente i filtri di stampa.
Parametro: ImgDove
Indica dove visualizzare, nell'help dell'articolo, l'immagine memorizzata. Può valere A,B,S,D (Alto, Basso, Sinistra, Destra).
Parametro: ImgDimReali
Se vale N le immagini vengono ridimensionate in modo da riempire lo spazio disponibile, viceversa vengono mostrate così come sono.
Parametro: ImgRapVertOriz
Indica il rapporto Verticale/Orizzontale da rispettare nel display dell'immagine dell'articolo. Se impostato a 0 l'immagine viene mostrata utilizzando tutto lo spazio disponibile. Es. se si imposta il parametro = a 0,5 significa che la dimensione verticale dell'immagine è metà di quella orizzontale.
Ha senso impostare questo parametro se le immagini memorizzate sono tutte verticali o orizzontali.
Parametro: ImgSpazio
Indica il numero di pixel da utilizzare nell'help dell'articolo per la visualizzazione dell'immagine.

Parametro: LabAlt (e anche LabLarg e LabLung)
Gruppo: Articoli
Valore: contiene la scritta che comparirà come label per il campo Altezza (e anche Larghezza e Lunghezza) in Gestione articoli (Folder Altri dati), dettagli Gestione movimenti di magazzino, Ddt e Fatture
Questi 3 parametri sono stati inseriti per una personalizzazione che richiede la gestione di 3 campi numerici con 4 decimali sull'articolo. Questi campi vengono poi gestiti e memorizzati sui movimenti di magazzino e se richiesto, attivandoli anche con gruppo 'vendite', anche nei Ddt, nelle Fatture e negli Scontrini.
Questi campi verranno visualizzati nella prima maschera dell'articolo SOLO se è attivo il flag QtaDaDimen

Parametro: LettArtDaFile
Gruppo: carmov (acquisti, preventivi, ddt, ordini, fatture, scontrini)
Programmi: caricamento movimenti di magazzino, ordini di acquisto e vendita, preventivi, ddt e fatture
Se impostato a S verrà presentata, nei dettagli, una icona che consente di caricare da file gli articoli piuttosto che digitarli. (Vedere impostazione parametri in Caricamento dettagli documenti da file)

Parametro:  ListAcqDaAgg      
Gruppo: Magazzino
Programma: Caricamento movimenti di magazzino
Attivando questo parametro con il codice di un listino di acquisto, si consente di aggiornare tale listino in corrispondenza di ogni riga di movimento di acquisto.
Se abilitato viene visualizzata su ogni riga del movimento di acquisto un campo contenente il codice di listino indicato in questo parametro e al salvataggio del movimento, se tale campo non è stato sbiancato, viene aggiornato il listino con il valore unitario della riga.

Parametro:  ListVenDaAgg      
Gruppo: Magazzino
Programma: Caricamento movimenti di magazzino
Attivando questo parametro con il codice di un listino di vendita, si consente di aggiornare tale listino in corrispondenza di ogni riga di movimento di acquisto.
Se abilitato viene visualizzata su ogni riga del movimento di acquisto un campo contenente il codice di listino indicato in questo parametro e al salvataggio del movimento, se tale campo non è stato sbiancato, viene aggiornato il listino col valore unitario della riga aumentato di una percentuale di maggiorazione come descritto nel parametro (obbligatorio)
ListVenDaAggOrd
Valori possibili per il parametro:

Se la percentuale di maggiorazione scritta sull'anagrafica del fornitore è a 0, viene presa quella della tabella di magazzino.  Se si vuole non operare la maggiorazione in corrispondenza ad alcuni fornitori, occorre mettere le percentuali su tutti i fornitori, lasciare a 0 quelli desiderati e lasciare vuoto il campo in tabella di magazzino.
Se manca questo parametro, non verrà applicata alcuna maggiorazione.

Parametro: MagCancMov
Gruppo: Magazzino
Programma: cancellazione movimenti di magazzino
Valore di default: bianco. Si può impostare il codice del magazzino del quale si cancellano periodicamente i movimenti.

Parametro: NoDecInattivi
Gruppo: Articoli
Se vale S in ogni punto nel quale si chiede la decodifica del codice articolo ignora articoli inattivi.
In assenza di questo parametro tali articoli non vengono elencati nella lista di aiuto ma se si digita il codice esatto è possibile inserirli nei documenti.

Parametro: NoInsAutom
Gruppo: Magazzino
Valore default: bianco o S
Programmi: Caricamento movimenti di magazzino
Se impostato con un valore diverso da S, consente di rimanere in inserimento mentre si caricano i movimenti di magazzino.

Parametro: NoRaeeAutom
Gruppo: Magazzino
Programmi: Caricamento movimenti di magazzino
Può essere impostato con l'elenco delle causali di magazzino per le quali, anche se si movimenta un articolo che ha un 'articolo raee' collegato, non verrà generata la riga del Raee. Le causali dovranno essere separate da , 'virgola'.

Parametro: PrzIvatiCalcSuIvati
Gruppo: Carmov
Valore default: bianco o N
Programmi: Caricamento movimenti di magazzino
Se vale S quando il programma calcola il prezzo totale, prima lo calcola ivato e poi scorpora.

Parametro: PulsLordoNetto
Gruppo: Magazzino
Valore default: N
Programmi: Caricamento movimenti di magazzino
Se viene impostato ad S si intende che il prezzo unitario digitato nei movimenti di magazzino è Lordo per cui, quando si esce dal campo, il programma applica lo sconto scritto sul listino del movimento e visualizza il prezzo scontato.  Per un corretto funzionamento del parametro occorre che, per il listino del movimento,  esista un prezzo inserito per l'articolo richiamato.
Verrà visualizzato un pulsante, vicino al prezzo, che consente di cambiare modalità cioè di digitare un prezzo netto.

Parametro: QtaDef
Gruppo: Ordini - DDT - Fatture - Magazzino - Acquisti - Preventivi (Scontrini)
Valore default: 0
Programmi: Gestione DDT - Gestione Fatture - Gestione movimenti di magazzino -Gestione Ordini di Acquisto e di Vendita - Gestione Preventivi (Scontrini)
Quantità proposta di default in ogni riga di dettaglio.

Parametro: RicArt
Gruppo: VisList
Programmi: Visualizzazione prezzi articoli
Se viene impostato a B, la ricerca dell'articolo verrà fatta di default per codice a barre piuttosto che per codice articolo.

Parametro: RidInv
Gruppo: Magazzino
Valore default: N
Programmi: Inventario LIFO - Inventario di magazzino
Se viene impostato a S, nella maschera di stampa verrà chiesta la % di riduzione.    Se viene barrato il flag: applico la % di riduzione e la % inserita è diversa da 0, viene abbattuta la quantità di quella % (per tutti gli articoli) se la quantità <1 si pone quantità=1.  
Se non è attivato questo parametro, l'eventuale % di riduzione da applicare viene letta da ogni articolo. 

Parametro: RipartSpesePercVal
Gruppo: Magazzino
Valore default: V (Valore)
Programmi: Evasione Ordini di Acquisto - Inserimento  movimenti di carico di magazzino
Indica se nel campo spese per il carico merce si metterà un importo (V) o una percentuale (P  o altro)   (al fine del calcolo Costo Ultimo)

Parametro: ScarMovCau
Gruppo: Magazzino
Valore: contiene l'elenco dei codici delle causali di magazzino per le quali scaricare i movimenti su file. Ogni causale è separata dalla successiva da una virgola (es.be,bv).
Programmi: Scaricamento movimenti di magazzino su file. Serve per scaricare movimenti da caricare su un altro database.

Parametro: SegnSottoScorta
Gruppo: MagaVen
Valore default: N
Programmi: caric. movimenti di magazzino, inserimento Ddt e Fatture
Viene data una segnalazione acustica e un messaggio a video se l'articolo richiamato ha giacenza <=0 o è sottoscorta (non abilitato per articoli con livelli). Nel calcolo della giacenza (o sottoscorta) si tiene conto anche della quantità digitata sulla riga)
Per ottenere la segnalazione acustica prodotta dalla scheda audio, si può attivare nell'AziWin.ini della singola stazione di lavoro (o nel principale) il parametro: BeepCome
Tale parametro si attiva inserendo nella sezione [Parametri generali] dell'ini la riga:        BeepCome=NN;XX
Dove NN è la frequenza del suono e XX la durata. Occorre fare dei tentativi per valutare i numeri da mettere. 
Esempio:         BeepCome=2000;20
oppure per ottenere un effetto sonoro diverso (dal win 2000 in avanti) si può mettere un segno meno davanti: BeepCome=-2000;20
Oppure si può scegliere una musica a piacere (cioè un file .wav) dalla directory C:\windows\media\    e scrivere: BeepCome=c:\windows\media\nome.wav;20

Parametro: SfondoRigaGrigio 
Gruppo: StaListini
Valore default: N
Programmi: Stampa listini
Se impostato a S, viene impostato a Si sulla stampa listini, l'opzione che consente di stampare alternativamente le righe con sfondo bianco e sfondo grigio.

Parametro: SommaGiacIniz
Gruppo: Magazzino
Valore default: N
Programmi: Caricamento movimenti di magazzino
Se viene impostato a S, nell' inserimento di un movimento di Giacenza iniziale, la giacenza inserita si va a sommare sulla Giacenza Iniziale precedente.

Parametro: StaTotQta
Gruppo: MagPart
Valore default: N
Programmi: Stampa partitario parametrico
Se viene impostato a S, verrà stampato il totale quantità a tutti i livelli piuttosto che solo a livello articolo.

www.aziendapc.it 
Versione 4.03  
Apri il sito www.AziendaPC.it