SELEZIONE FILES CARICAMENTO BATCH

Percorso: Parametri e utilità - Utilità - Carica dati esterni

Questo programma consente di selezionare quali tabelle, preparate precedentemente,  dovranno essere caricate automaticamente in un nuovo DataBase al momento della sua generazione con la funzione: Gestione database aziende.
Questa funzione è nata per importare su un nuovo DB i dati esistenti nella procedura azienda Dos (es. clienti, fornitori, banche etc.) e scaricati da Azienda Dos in formato Ascii.  
Le tabelle elencate a video, sono quelle per le quali è stato preparato un elenco dettagliato dei campi da caricare con la funzione: Gestione caratteristiche caricamento dati.

In corrispondenza delle tabelle da caricare occorre impostare una S nella colonna CARICA.
Per alcune tabelle occorre, tramite il pulsante Dettagli, inserire, nei campi obbligatori, dei valori costanti da caricare. Tali valori sono già stati assegnati, eventualmente possono essere variati dall'utente.

Il loro significato si può leggere nella stessa riga in cui viene chiesto il valore, in corrispondenza alla colonna 'Richiesta'.

Es. premendo il pulsante 'Dettagli' quando si è posizionati sulla riga della tabella Conti, verrà chiesto di inserire la data di apertura (o creazione) dei conti.

In corrispondenza agli articoli di magazzino sono stati create tre possibili modalità di caricamento:

basterà scegliere uno di questi, a seconda di quello che si vuole ottenere.

Caricando gli articoli viene caricato anche il prezzo di listino (che in dos è dentro l'anagrafica articoli) nel listino BA (base)

UMIva eseguendo il caricamento di questa tabella, vengono create, a partire dagli articoli di magazzino, le unità di misura e le aliquote iva che si trovano su di essi.

Al termine del caricamento è assolutamente necessario fare un controllo generale delle tabelle caricate e in particolare completare: Causali, Codici Iva, Tipi di pagamento, Condizioni di pagamento. Se si decide di caricare i movimenti contabili e iva occorre creare come codici iva, se utilizzati per le registrazioni, gli indetraibili: es. 320, 420 e il NON interessa iva es. 500, oltre alle aliquote normali se non caricate dagli articoli di magazzino.

Una volta impostate queste tabelle, si può procedere con la creazione dei vari database con la funzione  Gestione database aziende - Creazione Nuova Azienda scegliendo l'opzione: Eseguo caricamento automatico dati da file ascii.

www.aziendapc.it 
Versione 4.03  
Apri il sito www.AziendaPC.it