RIGENERA / DUPLICA DATABASE

Percorso: dal menu principale: Shift-Ctrl-Alt L

Questa funzione consente di rigenerare un database rovinato caricando le tabelle su uno vuoto 
(utile per utenti che non sono in possesso di Access e devono ricostruire un database rovinato).

La rigenerazione può essere fatta su un nuovo database, scrivendo, nel campo 'Database di destinazione' ,   la cartella di destinazione e il nome del database da creare 
(Es. c:\Aziwin\database\dbcopia.mdb)   
oppure sullo stesso, lasciando vuoto  'Database di destinazione'.

Se nel campo 'Database di destinazione' si mette solo il nome del database, questo verrà creato nella cartella AziWin.
Se si duplica sullo stesso database, il programma provvede a fare una copia dell'originale assegnando lo stesso nome col suffisso ORI. 

Nel caso di un database molto grande, la cui rigenerazione andrebbe in errore per il superamento dei limiti di dimensione di un database access (2 giga), si deve scegliere  di eseguire una compattazione parziale ogni  N tabelle in modo da ridurre la dimensione.

Compatta prima di iniziare:   se la funzione va in errore, si può eseguirla di nuovo spuntando questo pulsante

Al termine dell'elaborazione viene segnalato un elenco di eventuali tabelle non caricate.

Nel caso l'utente non riesca a lanciare il menu di Aziwin, questo programma può essere lanciato anche in modo autonomo, direttamente da Risorse del computer,
eseguendo    da AziWin\Util la funzione DuplicaDb.exe

www.aziendapc.it 
Versione 4.03  
Apri il sito www.AziendaPC.it